Barcellona-Inter 3-3 le pagelle e il tabellino della partita: partita infinita, impresa Inzaghi

Barcellona-Inter 3-3 le pagelle e il tabellino della partita. Scontro infuocato al ”Camp Nou” per la quarta giornata di Champions League. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Inter (@inter)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Quarta giornata di Champions League decisamente infuocata per l‘Inter, ospite del Barcellona dal dente avvelenato dopo i fatti accaduti all’andata a ”San Siro”. La prima di ritorno del Girone C non è affatto facile per la squadra nerazzurra che deve sperare di uscirne indenne anche con un pareggio, un risultato che darebbe prestigio e fiducia ad una squadra che sta vivendo una stagione altalenante.

Inzaghi proverà a strappare almeno un punticino ad una squadra che deve assolutamente vincere per mettere pressione proprio all’Inter in ottica secondo posto: il Bayern Monaco ha già un piede e mezzo agli ottavi, mentre catalani e nerazzurri si giocheranno la seconda piazza fino all’ultima giornata.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anticipo Austria-Italia, la RAI rifiuta: il motivo è sorprendente

Barcellona-Inter 3-3 le pagelle e il tabellino

Nicolo Barella gol Barcellona-Inter voti tabellino
Nicolo Barella gol (screen Instagram)

Nel primo tempo l’Inter regge l’urto del Barcellona fino al 40′, quando una combinazione sulla destra favorisce l’inserimento di Dembelè che brucia tutti in area di rigore. Nerazzurri pericolosi con Dzeko (traversa) e Dumfries in contropiede, ma è il Barcellona a fare la partita e cercare la vittoria a tutti i costi. Primo tempo comunque positivo per la squadra di Inzaghi che ha interpretato al meglio la partita, purtroppo vanificata da un errore collettivo che ha portato al vantaggio azulgrana.

Nella ripresa, a sorpresa, l’Inter trova la rete del pareggio con Barella: lancio lungo di Bastoni, inserimento furtivo dell’ex Cagliari che batte Ter Stegen con un sinistro sotto la traversa. Difesa azulgrana imbambolata e l’Inter la riprende con un vero e proprio blitz. Al 63′ l’Inter la rimonta completamente con un assolo di Lautaro: pala rubata da Calhanoglu, lancio lungo per il ‘Toro’ che supera Garcia e scaglia un destro che si infila in rete dopo la doppia sponda del palo. Il Barcellona tenta il forcing e flirta con il pari con i tentativi di Lewandowski e Dembelé, infruttuosi fino all’82’ quando il polacco trova la deviazione vincente con la complicità dell’incolpevole Bastoni. All’89’ clamoroso sorpasso nerazzurro: contropiede fulmineo sull’asse Onana-Lautaro, assist perfetto per Gosens che per un attimo ritorna il giocatore letale dei tempi dell’Atalanta. Poco dopo ancora Lewandowski la pareggia con un pazzesco colpo di testa. Questi i voti e il tabellino:

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rottura insanabile all’Inter: scelta clamorosa della società

BARCELLONA-INTER 3-3
40′ Dembélé (B), 50′ Barella (I), 63′ Lautaro (I), 82′, 92′ Lewandowski (B), 89′ Gosens (I)

BARCELLONA (3-4-3): Ter Stegen 6,5; Eric Garcia 5, Piqué 5, Alonso 5,5; Sergi Roberto 6,5, Busquets 6 (64′ De Jong 6), Pedri 6, Gavi 6; Dembélé 7, Lewandowski 8, Raphinha 6 (64′ Ansu Fati 6).
INTER (3-5-2): Onana 6; Skriniar 6, De Vrij 5, Bastoni 7 (85′ Acerbi sv); Dumfries 6, Barella 7 (85′ Asslani sv), Çalhanoğlu 6,5 (76′ Gosens 7), Mkhitaryan 6, Dimarco 5 (66′ Darmian 6); Dzeko 5,5 (76′ Bellanova 6), Lautaro 8.

ARBITRO: Marciniak (Polonia)
AMMONITI: Dumfries, Lautaro, De Vrij, Mkhitaryan (I), Dembelé (B)