Milinkovic-Savic osservato speciale, cambio squadra a gennaio! Concorrenza sbaragliata

E’ uno dei giocatori più in forma del campionato e non poteva passare inosservato, pronta l’offerta per portarlo in rosa dopo il mondiale

Milinkovic-Savic Juventus
Milinkovic-Savic (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In questo inizio di stagione Milinkovic-Savic non è stato solo il giocatore più in forma della rosa di Maurizio Sarri, nel suo ruolo è difficile scorgere un nome di peso maggiore almeno nel campionato di Serie A, ecco quindi che senza un rinnovo firmato è arrivato davvero il momento di affondare il colpo per la concorrenza, pronto l’assalto a gennaio per anticipare tutti, la destinazione è davvero inaspettata ma il giocatore avrebbe già espresso il suo gradimento.

Savic in bianconero già da Gennaio, Juventus pronta all’assalto!

savic Juventus
Milinkovic Savic (Ansa)

Non basta il centrocampo tirato su in stagione a quanto pare alla dirigenza bianconera, come riportato dalla Gazzetta dello Sport infatti sarebbe proprio la società di Agnelli ad aver messo nel mirino il giocatore in maniera più seria, poco più di un anno di contratto potrebbero significare un’occasione irripetibile per formare una delle coppie di centrocampo più forti del mondo.

Potrebbe interessarti anche >>> Dybala preoccupa e non poco, addio al mondiale e rientro nel 2023

Anche in chiave campionato l’arrivo di Milinkovic-Savic in bianconero significherebbe sicuramente ritrovare l’equilibrio che fino ad ora la squadra di Allegri non ha ancora ritrovato, anche in chiave 4° posto poi il suo aiuto darebbe certamente una sicurezza in più, difficile poi pensare ad una coppia migliore di quella formata da Pogba e Milinkovic- Savic per sognare in grande.

Potrebbe interessarti anche >>> L’ex giocatore punge Spalletti: le parole fanno discutere

Insomma i motivi ci sono tutti il favore del prezzo poi farà il resto, a Gennaio senza un rinnovo firmato, basterà meno dei 60 milioni richiesti in estate da Lotito per completare la trattativa, di certo il talento del serbo non sarà svenduto dai biancocelesti ma l’impressione è che intorno ai 40 milioni comprensivi di bonus l’affare possa chiudersi per la felicità di tutti, tranne dei tifosi laziali ovviamente che perderebbero un elemento che è sicuramente difficile da sostituire.