Caos Red Bull, folle annuncio sulle sanzioni: tutti sconvolti

Formula 1, tra poche ore finalmente la FIA si pronuncerà sul caso Budget Cap: arriva intanto il folle annuncio, tutti scioccati.

Caos Red Bull annuncio folle
Festeggiamenti in casa Red Bull (Foto da Instagram)

Max Verstappen, vincendo a Suzuka, è diventato nuovamente campione del mondo. L’olandese ha bissato il successo della passata stagione: dopo aver battuto Lewis Hamilton e la Mercedes, il nativo di Hasselt ha distrutto anche i sogni di Charles Leclerc e dei tifosi della Ferrari.

L’annata è stata letteralmente dominata dalla Red Bull, che è prima anche nel mondiale costruttori. Dopo un inizio in cui la Ferrari sembrava il team da battere, la Scuderia di Milton Keynes ha sviluppato la monoposto in modo incredibile. Nei mesi estivi, Verstappen ha vinto diverse gare con una facilità disarmante: il 25enne ha adesso nel mirino il record delle 13 vittorie stagionali di Sebastian Vettel e Michael Schumacher. La settimana scorsa, però, è scoppiato un vero e proprio caso in F1: a quanto pare, la Red Bull ha violato il budget cap. Tra qualche ora, la FIA si pronuncerà ufficialmente sulla questione: intanto è appena arrivato un annuncio scioccante.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Formula 1, caos Red Bull: annuncio scioccante, tutti sconvolti

Caos Red Bull annuncio folle
Verstappen (Foto da Instagram)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Mattia Binotto, attacco senza precedenti: shock in Formula 1

Tra qualche ora, arriverà finalmente il verdetto della FIA sulla questione Budget Cap. Dopo tante speculazioni, Red Bull conoscerà ufficialmente il suo destino. Qualche minuto fa, però, c’è qualcuno che ha proposto una soluzione importante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> F1, l’ammissione di Binotto gela i tifosi: sta per succedere

Mattia Binotto, infatti, ha fatto un annuncio folle: il Team Principal della Ferrari ha svelato la Sanzione che si aspetta. “Intaccare un Mondiale in cui ci sono state tante battaglie in pista e dei cerimoniali la vedo onestamente difficile. La migliore penalità, oltre a quella economica, dovrebbe portare ad un rallentamento dello sviluppo della vettura perché altrimenti il vantaggio rimarrà anche negli anni successivi e continueremo a gareggiare senza essere a parità di mezzi”. Binotto, quindi, ha annunciato una penalità sulla capacità di sviluppo: tra poco scopriremo invece la mossa della FIA.

Impostazioni privacy