GP di Suzuka, che corsa per il podio! Sorprendenti gli esiti delle qualifiche

Nel prossimo Gran Premio di Suzuka la lotta sarà avvincente, arriva la pole che non ci si aspettava, spettatori in delirio

risultati qualifiche Suzuka
Ferrari in pista a Monza (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Nel prossimo Gran Premio di Formula 1, anche se il Mondiale è quasi scritto, sicuramente le emozioni non mancheranno, l’avvincente pista di Suzuka, in Giappone, vedrà schierata una griglia di partenza abbastanza favorevole per la Ferrari che potrà giocarsi bene le sue carte e mettersi di nuovo in luce. Sarà l’ultima gara della Red Bull senza sapere il suo destino, in settimana infatti arriveranno le decisioni della FIA in merito alla questione sul Budget Cap ed il futuro potrebbe non essere più cosi roseo. Ecco come si disporranno i veicoli sulla griglia di partenza nella gara di domani.

Verstappen conquista la Pole, Leclerc subito dietro insieme al compagno di squadra

Risultati qualifiche Suzuka
Team Ferrari (Foto Instagram)

Primo posto conquistato ancora una volta dall’olandese della Red Bull che con un tempo di 1’29″304, solo 10 decimi più veloce di Leclerc che partirà in seconda posizione. Terzo posto conquistato da Carlos Sainz che si è messo dietro l’altra Red Bull guidata da Perez.

Potrebbe interessarti anche >>> Formula 1, terremoto Red Bull: la rivelazione di Max Verstappen è da brividi

Sarà un Gran Premio in cui la Ferrari potrà giocarsi le sue carte, occhio però perché al momento non è ancora detta l’ultima parola sullo schieramento di partenza, a causa di una presunta infrazione di Verstappen in Q3 al momento è in atto un’investigazione e potrebbe arrivare la penalità che rimescolerebbe le carte in tavola.

Potrebbe interessarti anche >>> F1, aggiornamenti importanti per Suzuka: grande gioia per i tifosi Ferrari

Al momento tuttavia le Ferrari sono costrette ad inseguire ed anche se il mondiale sembra scritto sarà importante per le rosse fare la prestazione, con i fantasmi delle sanzioni che incombono sulla Red Bull ogni passo avanti è fondamentale, soprattutto in vista della prossima stagione in cui la Ferrari potrebbe partire da favorita.

Impostazioni privacy