Tegola Roma: lesione al legamento, torna nel 2023

Tegola Roma: nuovi guai per Mourinho in vista degli imminenti impegni. Lesione al legamento, si ferma il titolare che rientrerà nel 2023. 

José Mourinho infortunio Celik
José Mourinho (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Non arrivano buone notizie per la Roma in vista dei prossimi impegni di campionato e di coppa. La gara contro il Betis Siviglia ha causato un nuovo infortunio che costringerà Mourinho a rivalutare i piani per i prossimi ravvicinati impegni: si tratta di Celik, che ad un certo punto della partita – dopo uno scontro fortuito con Mancini – ha dovuto richiamare l’attenzione della panchina per un problema al ginocchio.

Il giocatore è stato immediatamente sostituito e questa mattina è stato sottoposto agli accertamenti di rito che hanno evidenziato un problema non di poco conto, risolvibile con tempistiche che lo rivedranno in campo solamente l’anno prossimo.

Potrebbe interessarti anche >>> NBA, rissa in allenamento: arrivano sanzioni pesanti

Tegola Roma: lesione al legamento, torna nel 2023

Zeki Celik infortunio
Zeki Celik (screen Youtube)

Difatti, la diagnosi ha certificato parzialmente quello che si temeva: in un primo momento si è pensato alla rottura del crociato, invece si tratta ‘solamente’ di una lesione al legamento collaterale mediale del ginocchio destro.

Non una buona notizia per Mou che, dopo Karsdorp, ha la fascia destra completamente sguarnita: in questo senso attenzione a qualche spostamento, con Zalewski o Spinazzola che potrebbero occupare stabilmente quella posizione di campo.

Potrebbe interessarti anche >>> Paura in casa Juventus, rapina a mano armata: la polizia sventa il colpo

Intanto prosegue la preparazione in vista della gara di domenica contro il Lecce: la squadra giallorossa ospiterà in casa i salentini, alle prese con una lenta risalita dalla zona calda della classifica. Visto il duro impegno in Europa League – e le conseguenti fatiche fisiche e mentali -, non sono da escludere alcuni cambiamenti nella formazione titolare che affronterà i giallorossi pugliesi.