Smagliature, 3 ricette naturali e fai da te per trattarle

Le smagliature sono strisce antiestetiche e visibili in diverse zone del corpo: andiamo a scoprire insieme come trattarle attraverso 3 ricette naturali.

smagliature come trattarle ricette
Smagliature sulle cosce (Canva)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Le smagliature si verificano in conseguenza della rotture delle fibre elastiche della pelle. Si manifestano come delle striscioline antiestetiche situate in diverse posizioni del corpo (cosce, glutei, girovita ecc.). Il loro stadio iniziale è di colore rossastro mentre quelle bianche sono di vecchia data. Rimuoverle dal proprio corpo è un’operazione altamente difficile: queste strie biancastre infatti non presentano più circolazione del sangue. Per tale motivo bisognerà intervenire quando ancora la loro colorazione è tendente al rosso. Andiamo dunque a vedere 3 ricette naturali e fai da te in casa per migliorare la situazione dell’epidermide.

Smagliature, 3 ricette naturari e fai da te per trattarle

Il primo alimento che vi consigliamo fortemente per ridurre i segni delle smagliature è l’avocado in quanto risulta un potente coadiuvante. È inoltre ricco di grassi sani, proteine molti altri nutrienti utilissimi per la salute della pelle.

avocado contro smagliature
Il frutto in questione e la sua crema (Canva)

Come utilizzarlo? Schiacciate la polpa di un avocado con l’ausilio di una forchetta. Dunque miscelate il risultato con un cucchiaino di miele ed uno di succo di limone fino ad ottenere un composto omogeneo. Spalmate quindi questa miscela sulle zone interessate e lasciate agire per un periodo di tempo che va dai 10 ai 15 minuti. Infine sciacquate con acqua tiepida ed asciugate la zona.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> I benefici e le caratteristiche degli alimenti ricchi di zinco

Un altro alimento molto importante per la salute della pelle risultano le carote. Grazie infatti all’alto contenuto di betacarotene, questo ortaggio idrata, rigenera e migliora la condizione della pelle. Come usarle? Fate cuocere due carote al vapore attendendo che diventino morbide. Schiacciate anche queste con l’aiuto di una forchetta ed aggiungete un paio di cucchiaini di olio di cocco. Applicate sulle smagliature massaggiando la parte interessata con movimenti circolari. Lasciate agire per circa 10 minuti ed infine risciacquate.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Semi dell’uva, ecco perché dovresti mangiarli: i benefici per il corpo

L’ultima ricetta naturale e fai da te che vi raccomandiamo è a base di aloe vera: questo prodotto infatti stimola la guarigione della pelle ed idrata ingentemente. Vi servirà mezza tazza di gel di aloe vera, reperibile anche al supermercato o in erboristeria, e un cucchiaino di olio di oliva. Create un composto con questi due ingredienti ed applicate nelle zone delle smagliature. Infine risciacquate con acqua tiepida dopo aver lasciato agire per 15 minuti.

Impostazioni privacy