Napoli, infortunio Kvaratskhelia: tutto sulle sue condizioni

Kvaratskhelia malmenato dai difensori dell’Ajax, le condizioni preoccupano Luciano Spalletti, da valutare i tempi dello stop

Khvicha Kvaratskhelia Infortunio
Khvicha Kvaratskhelia (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il Napoli di Spalletti vola e fa sognare ancora una volta i suoi tifosi cosi come è stato nella passata stagione, impossibile non puntare in alto soprattutto dopo l’ultima gara da record di Champions League che ha visto i partenopei rifilare una batosta da record agli olandesi davanti il pubblico di casa. Adesso però si torna con i piedi per terra, cosi come Luciano Spalletti avrebbe voluto fare subito dopo il fischio finale dell’ultima partita, contro la Cremonese l’attenzione deve rimanere alta per non rischiare di crogiolarsi troppo nell’ultimo risultato e compiere qualche passo falso, a complicare la questione ci penserà poi anche il talento fresco di ingaggio di Kvaratskhelia di cui il Napoli sembra già non poter fare a meno.

Kvaratskhelia out contro la Cremonese, almeno un turno di stop per prevenzione

infortunio Kvaratskhelia
Khvicha Kvaratskhelia (Foto Instagram)

A riportare la notizia è stato il Corriere dello Sport, dalle prime indiscrezioni sembra che il numero 77 del Napoli sia uscito abbastanza malconcio dall’ultima sfida di Champions, le sportellate con i difensori dell’Ajax non sono mancate e contro la Cremonese pare non essere destinato a scendere in campo.

Potrebbe interessarti anche >>> Spalletti prima fa il duro poi crolla, dopopartita davvero emozionante

Non sarà l’unico dei titolari visti fin ora che lascerà il passo, l’impressione è che Luciano Spalletti opterà per un po’ di turnover lasciando in panchina anche Rahmani, Mario Rui, Ndombele, Simeone e Politano, poi ovviamente tutto dipenderà da come evolverà la partita.

Potrebbe interessarti anche >>> Inzaghi ammette tutto in conferenza stampa, la sua panchina è a rischio

Le fatiche della galoppata fragorosa cominciano già a farsi sentire ed il tecnico lo sa bene, per Kvaratskhelia tuttavia si attende il parere dei medici per scongiurare che ci possa essere qualcosa di più di un forte affaticamento, cosi come spera la società e soprattutto i tifosi che del loro nuovo idolo già non possono più fare a meno.