Formula 1, caso budget cap: a rischio il titolo 2021 di Max Verstappen. La situazione

Formula 1, caso budget cap: a rischio il titolo 2021 di Max Verstappen. La situazione. Ecco che cosa sta succedendo in queste ore. 

Max Verstappen titolo '21 revocato?
Max Verstappen (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Il “caso budget cap” potrebbe sconvolgere la Formula 1. Secondo ‘Sky Sport’, potrebbe addirittura essere messo in discussione il titolo di campione del mondo di Verstappen conquistato solo un anno fa. Lee presunte violazioni di Red Bull e Aston Martin rischiano di riscrivere la storia recente e presente degli ultimi due mondiali.

Il 30 settembre la Fia avrebbe dovuto esprimersi ma la decisione è stata posticipata al 5 ottobre. Fatto sta che nelle verifiche sono emerse delle violazioni ”leggere” da parte dell’Aston Martin e violazioni ”severe” da parte della Red Bull.

Ma in che cosa consiste il “caso budget cap”? Non è altro che una valutazione dei dati finanziari 2021 di tutti i team di Formula 1. Per l’Aston Martin sono al vaglio le situazioni relative a:

– Rimprovero pubblico
– Detrazione punti nella classifica Costruttori
– Detrazione punti Piloti
– Sospensione gara/e
– Limitazioni sui test
– Riduzione Cost Cap

Per quanto riguarda la Red Bull, invece, si parla di:

– Detrazione punti classifica Costruttori
– Detrazione punti Piloti
– Sospensione gara/e
– Esclusione dal campionato
– Limitazioni sui test
– Riduzione Cost Cap

Potrebbe interessarti anche >>> Rivoluzione in Formula 1: stravolgimento epocale, tutte le novità

Formula 1, caso budget cap: a rischio il titolo 2021 di Max Verstappen!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FORMULA 1® (@f1)

La Mercedes si è espressa in maniera dura dichiarando che “ci sono state irregolarità”, mentre la Red Bull si difende affermando che “Con le regole nuove, si possono creare incomprensioni. Ma siamo tranquilli anche se tutto questo sembra una campagna per screditare la Red Bull”. 

Queste invece le dichiarazioni del direttore sportivo della Ferrari Laurent Mekies: “E’ una situazione molto grave, auspichiamo piena trasparenza da parte della Fia anche se le implicazioni sono gigantesche.”

Potrebbe interessarti anche >>> Formula 1, dichiarazione inattesa di Lewis Hamilton: duro colpo per i fans

Si vocifera, comunque, che le possibili sanzioni potrebbero essere una multa o a una decurtazione dei fondi per il 2023. La decisione ufficiale sarà comunicata il 5 ottobre.