Esonero Inzaghi, il tecnico appeso ad un filo: decisione nella prossime ore

Esonero Inzaghi, il tecnico appeso ad un filo: decisione nella prossime ore. Dopo la sconfitta con la Roma, Inzaghi potrebbe essere esonerato subito.

Simone Inzaghi esonero
Simone Inzaghi (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ora le cose si mettono veramente male. L’Inter perde anche contro la Roma e la situazione di Simone Inzaghi si fa davvero dura. L’ennesima sconfitta dei nerazzurri in uno scontro diretto acuisce un malumore lampante tra i tifosi e la dirigenza. L’espressione di Zhang nel finale di gara la dice lunga sui pensieri che aleggiano nella testa del presidente e delle alte sfere della società.

Mister Inzaghi comincia a preoccuparsi, visto che ora la sua situazione si fa davvero difficile; un po’ come Allegri alla Juventus, l’ex tecnico della Lazio è atteso a delle spiegazioni che devono essere estremamente convincenti per rimanere ancora sulla panchina nerazzurra. Nessuno si aspettava questo calo e queste difficoltà in un momento topico della stagione.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Roma 1-2 le pagelle e il tabellino della partita: Smalling condanna Inzaghi

Esonero Inzaghi, decisione nella prossime ore

Steven Zhang esonero Inzaghi
Steven Zhang (Ansa)

I tifosi rumoreggiano e parlare di esonero non è più tabù; sarà difficile continuare su questa strada se Inzaghi non cambierà qualcosa: la squadra appare prevedibile, troppo facile da perforare in difesa e alcuni big (Handanovic, Skriniar e Bastoni, senza dimenticare De Vrj) sono lontani parenti di quelli ammirati in passato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anticipo Austria-Italia, la RAI rifiuta: il motivo è sorprendente

La dirigenza si riunirà nelle prossime ore per decidere il da farsi ma se non arriveranno risposte immediate, l’esonero potrebbe consumarsi in coincidenza con la pausa per il mondiale. Difficile, però, trovare un sostituto all’altezza della situazione: il sogno sarebbe Tuchel, esonerato dal Chelsea, ma appare più un’idea per la prossima stagione che per l’immediato. Le ipotesi da qui a fine stagione portano i nomi di Zenga, Stankovic e Paulo Sousa.

Impostazioni privacy