Shaila Gatta “Questo bikini è pericoloso!”, La velina fa vedere tutto il repertorio! FOTO

Shaila Gatta è il fisico di questa estate 2022, ogni uscita regala emozioni ed anche questa volta la panoramica è di quelle più uniche che rare

Shaila Gatta
Shaila Gatta (Foto Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Forse non siamo pronti al suo ritorno in tv per Striscia la Notizia, soprattutto perché quel momento segnerà l’addio alle uscite in spiaggia della velina mora che in questa stagione sta facendo impazzire i suoi ammiratori mostrando ogni volta tutto il suo splendore. Mai abbandonati gli esercizi ed il risultato è sotto gli occhi di tutti, difficile trovare un fisico migliore del suo in questa estate in cui Shaila Gatta ha fatto il pieno di consensi, in costume è come sempre una statua, impossibile non restare incantati da una sensualità come la sua.

Shaila Gatta “Sei più dura della pietra sotto di te!”, che spettacolo!

L’attesa del ritorno delle veline a calcare il bancone di Striscia la Notizia non poteva essere ingannata meglio, soprattutto i tanti ammiratori di Shaila Gatta devono ritenersi soddisfatti visto che la loro beniamina non ha fatto sentire la sua mancanza mostrando quasi ogni giorno anche più del dovuto.

Potrebbe interessarti anche >>> Ilary Blasi incanta il litorale romano, durante la sfilata scopre tutto! FOTO

Le panoramiche posteriori sono quelle che hanno riscosso il gradimento totale, per molti infatti il Lato B della velina è un pezzo d’arte che non conosce al momento rivali, non è però il solo pezzo forte del repertorio, anche nell’ultimo post in costume la visuale d’insieme è da asciugare la bocca.

Potrebbe interessarti anche >>> Giorgia Rossi, il primo piano sul davanzale è da cardiopalma: la FOTO in bikini ti lascia senza fiato

Un’altra uscita da perdere la testa regalata da Shaila Gatta tramite il suo profilo Instagram, pose sensuali in scogliera che hanno alzato ancor di più le temperature, curve perfette sempre in tiro dal quale è difficile non restare impressionati, non possiamo che fargli i nostri complimenti e sperare che il ritorno ai stacchetti possa essere accompagnato cosi ancora almeno per qualche altra settimana.