Fifa 23, pronte tantissime novità: giocatori al settimo cielo

Fifa 23, pronte tantissime novità: giocatori al settimo cielo. Le ultimissime sulla situazione del videogioco, in uscita. 

Mbappé fifa copertina
Mbappé fifa (screen Instagram)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

La stagione sportiva sta per iniziare concretamente e sta per entrare nel vivo, così come il videogioco FIFA 23 che entro fine settembre sarà sul mercato: il nuovo videogioco di calcio è molto atteso e promette bene per quanto concerne contenuti e grafica. Electronic Arts FC sarà il passaggio successivo del videogioco che dal prossimo anno si chiamerà così, un pò come eFootball con PES, ormai ufficiale da tempo.

Fifa 23 si sta mostrando sempre più interessante e colmo di novità, a partire dalla doppia copertina e da una serie di contenuti esclusivi come il calcio femminile, nuovi stadi e new entry importanti e molto attese, come ad esempio il ritorno della Juventus (nomi, loghi e dettagli originali).

LEGGI ANCHE >>> Cessione Luis Alberto, clamoroso trasferimento in Serie A: 30 milioni

Fifa 23, pronte tantissime novità

Kerr fifa copertina
Kerr fifa (screen Instagram)

Come rivela ‘tomshw.it’, ci saranno delle info importanti per quanto concerne i giocatori e i ruoli: ad esempio, il portiere è sempre stato un tema discusso del gioco tra papere e bug paradossali; sembra che il miglioramento sia stato netto già dalla scorsa edizione del gioco, ora dovrebbe esserci una migliore reazione e una migliore giocabilità.

Ovviamente non possiamo non citare il cross-play, con le console di ultima generazione che si possono sfidare tra loro; non sarà possibile tra console di differenti generazioni, dunque tra PS5 e PS4, ci sarà comunque la possibilità di giocare con nuovi contenuti come ad esempio la coppa del mondo del Qatar 2022 e di Australia e Nuova Zelanda 2023 per quanto riguarda il calcio femminile.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Dybala è UFFICIALE: il comunicato e la foto

L’Hypermotion 2, inoltre, regalerà reazioni personalizzate come ad esempio postura, modo di giocare e di correre più simili possibili per ogni singolo atleta. In sintesi, sarà ancora più realistico rispetto al passato, un passaggio tanto caro a tutti i videogiocatori del settore.