La dieta di Nicolo Zaniolo: come perdere 7 chili in poche settimane

La dieta di Nicolo Zaniolo: come perdere 7 chili in poche settimane. Le ultimissime sulla situazione dell’attaccante della Roma, sul mercato e in attesa di capire quale potrà essere il suo futuro. 

Nicolo Zaniolo dieta allenamento chili
Nicolo Zaniolo (Ansa)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

In attesa di capire quale potrebbe essere il suo futuro, Nicolo Zaniolo si è presentato nel ritiro della Roma in perfetta forma, segnale che indica la voglia del giocatore di prendere per mano la squadra in vista della prossima stagione. Da tempo si parla di un forte interesse da parte della Juventus, club pronto a spendere ben 40 milioni di euro per portarlo a Torino.

In questo momento la sua situazione rimane in stand-by: nonostante l’arrivo di Dybala, la società crede ciecamente in lui e aspira ad attacco atomico che possa fare bene non solo in campionato ma anche in Europa League, competizione per la quale la Roma di Mourinho ha intenzione di andare in fondo anche quest’anno dopo la vittoria in Conference League.

LEGGI ANCHE >>> Cessione Luis Alberto, clamoroso trasferimento in Serie A: 30 milioni

La dieta di Nicolo Zaniolo: come perdere 7 chili

Nicolo Zaniolo dieta allenamento chili
Nicolo Zaniolo (Ansa)

Come riporta ‘La Gazzetta dello Sport’, l’ambiente è rimasto impressionato dal lavoro svolto dal giocatore: la forma fisica è ottimale, la dieta e il lavoro settimanale hanno portato dei frutti importanti. Come riferisce Flavia Bernini, biologa e nutrizionista, il giocatore ha sicuramente svolto ”Una buona dieta dimagrante che ha optato anche per una quantità giusta di carboidrati, grassi e proteine. Non si deve solo perdere peso, si deve tenere in considerazione la ricomposizione corporea, ossia preservare la massa muscolare”.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Roma, Dybala è UFFICIALE: il comunicato e la foto

”L’ideale sarebbe non perdere più dell’1% del peso corporeo a settimana. Il deficit calorico non basta, la massa magra deve essere sostenuta e protetta. Come fare? Tra allenamenti e dieta, bisogna dare il giusto apporto calorico: i carboidrati sono il macronutriente più importante perché danno energia al corpo, è il nutriente indispensabile per rendere al meglio. Questi non dovrebbero mai scendere sotto il grammo per chilo di peso corporeo” ha concluso.