Pallanuoto | Caso di positività nel Telimar, serie A1 rinviata?

Francesco Paolo Lo Cascio è il secondo caso di positività nella pallanuoto quando mancavano pochi giorni alla riapertura della serie A1 che adesso potrebbe essere rinviata

Pallanuoto Covid

Nel comunicato trasmesso in tarda serata del 29 settembre 2020 il Telimar Palermo annuncia che il suo centroboa Francesco Paolo Lo Cascio è positivo al Covid-19:

«In relazione alla nostra squadra di pallanuoto di Serie A1, nonostante abbiamo costantemente cercato, seguendo i dettami impartiti dal nostro consulente infettivologo dott. Alessandro Bivona, di prevenire il contagio da Covid19, con un’unica eccezione di una foto in cui abbiamo cristallizzato la conquista della Final Four in Coppa Italia, e nonostante abbiamo sottoposto i nostri atleti ed il nostro staff in data 24 agosto, prima dell’inizio degli allenamenti, a tampone, e poi successivamente ogni 15 giorni ai test sierologici, abbiamo rilevato tre ore fa la positività al tampone Covid19 del nostro capitano Ciccio Lo Cascio. Non appena è stata rilevata la positività, tramite il Laboratorio di Analisi di fiducia cui ci appoggiamo, la abbiamo tempestivamente comunicata all’ASP, ed immediatamente dopo alla Direzione della Piscina Olimpica Comunale in cui svolgiamo la nostra attività ed alla Federnuoto, mettendo immediatamente in isolamento la nostra squadra con il relativo staff, che verranno tutti sottoposti domattina alle ore 6.30 a tampone, e ad informare della positività, e delle procedure da seguire, tutti coloro che sono entrati in contatto con il nostro capitano negli ultimi giorni»

Lo Cascio, con la sua squadra, si era reso protagonista di una storica qualificazione alla Final Four di Coppa Italia avendo giocato il secondo turno contro Brescia, Posillipo e Quinto.

È il secondo caso di positività al Covid-19 nel mondo della pallanuoto: il primo era stato Matteo Aicardi durante un collegiale con la Nazionale.

Tutti col fiato sospeso per capire se si giocherà la prima giornata del campionato di pallanuoto di Serie A1

Pallanuoto Covid
foto di GettyImages

Queste tre squadre hanno reso noto che nella giornata odierna sottoporranno tutti i giocatori e lo staff al tampone per capire se eventualmente ci sono stati altri contagi.

Sono in forse quindi le prime tre giornate di questo campionato di serie A1 maschile che fatica anche a partire visto che il protocollo anti-covid è un po’ scarno di precauzioni.

Le partite in dubbio sono: Metanopoli-Telimar, Brescia-Roma Nuoto e Posillipo-Quinto.

 

 

Impostazioni privacy