Pallanuoto | Coppa Italia M (secondo turno): risultati e tabellini DOVE VEDERLA

La pallanuoto maschile scende in vasca per il secondo turno di Coppa Italia: 8 le squadre che si sono qualificate nella prima fase del 19 e 20 settembre
Pallanuoto Coppa Italia
Pallanuoto Coppa Italia
La seconda fase della Coppa Italia maschile si giocherà su due campi. Il primo girone, quello del Savona, vedrà oltre la squadra di casa allenata da mister Angelini, l’Ortigia, la Roma Nuoto e la favorita Pro Recco.
Il secondo girone sarà quello di Palermo con i padroni di casa del Telimar che sono la vera sorpresa di questa stagione agonistica. A completare il girone ci sarà il Posillipo, il Quinto e l’AN Brescia che quest’anno ha messo a segno degli importantissimi colpi di mercato.
Si qualificano per la Final Four ( (in programma dal 29 al 31 gennaio) le prime due classificate di ogni girone.

Il Telimar e la Prorecco vincono i primi incontri. Nell’altro girone Brescia e Ortigia a valanga

 

Pallanuoto: Coppa Italia M Massimo Giacoppo
Nella foto Massimo Giacoppo dell’Ortigia -GettyImages-
I risultati e tabellini delle prime partite:
QUINTO-TELIMAR 7-9 (1-2, 2-3, 1-3, 3-1)
Iren Genova Quinto: Pellegrini, Panerai 2, Fracas, Mugnaini 1, Brambilla, Guidi 1, Gavazzi, Nora, Gambacciani, Bittarello 1, Gitto 2, Dellacasa, Pellerano. All. Luccianti.
Telimar Palermo: Nicosia, Del Basso 4, Galioto 1, Di Patti, Occhione, Vlahovic 1, Giliberti, Marziali 1, Lo Cascio 1, Damonte 1, Lo Dico, Migliaccio, Washburn. All. Baldineti.
Arbitri
: Petronilli e Scappini.
Superiorità numeriche: Quinto 2/10 + 3 rigori, Telimar 5/15 + 1 rigore.
Note: usciti per limite di falli Brambilla e Gitto (G) nel quarto tempo.
SAVONA-PRO RECCO 7-17 (3-4, 2-3, 1-4, 1-6)
Savona: Massaro, Patchaliev 1, Brigantini, Vuskovic, Molina, Rizzo 1 (rig.), Maricone, Bruni 3, Campopiano 1 (rig.), A. Fondelli 1, Iocchi Gratta, Caldieri, Da Rold. All. Angelini.
Pro Recco: Bijac, F. Di Fulvio 2, Mandic 2, Figlioli 2, Younger 2, Velotto 1, N. Presciutti, Echenique 2, Ivovic 2, Figari 2, Mangiante, S. Luongo 2, Negri. All. Hernandez.
Arbitri
: Calabrò ed Ercoli.
Superiorità numeriche: Savona 3/8 +2 rigori, Pro Recco 4/9.
Note: uscito per limite di falli Vuskovic (S) nel terzo tempo.
POSILLIPO-BRESCIA 6-16 (2-4, 2-4, 0-4, 2-4)
Posillipo: Lamoglia, Iodice, M. Di Martire 2, Picca, G. Mattiello 1, J. Lanfranco, Parrella, Silvestri 1, Telese, Bertoli 1, Baraldi 1, Saccoia, Spinelli. All. Brancaccio.
Brescia: Del Lungo, Dolce 4, C. Presciutti 2, T. Gianazza 1, Jokovic, Nikolaidis, Renzuto Iodice, Balzarini 2, Alesiani 3, Vlachopoulos 2, E. Di Somma 1, N. Gitto 1, M. Gianazza. All. Bovo.
Arbitri: Carmignani e D’Antoni.
Superirorità numeriche: Posillipo 0/8 + 2 rigori, Brescia 5/12.
Note: uscito per limite di falli Parrella (P) nel terzo tempo.
ORTIGIA-ROMA NUOTO 14-5 (5-0, 4-1, 3-1, 4-3)
Ortigia: Tempesti, Cassia 1, Condemi 1, Rocchi 1, Di Luciano 1, Ferrero 1, Giacoppo 1, Gallo 4 (1 rig.), Mirarchi 1, Rossi 1 (rig.), Vidovic 1, Napolitano 1, Piccionetti. All. Piccardo.
Roma Nuoto: De Michelis, Ciotti 1, Graglia, F. Faraglia 1, P. Faraglia 1, Voncina 1, De Robertis, Di Santo, Boezi, Casasola 1, Martinelli, Tartaro, Di Gregorio. All. Tafuro.
Arbitri: Collantoni e Pascucci.
Superiroità numeriche: Ortigia 3/6 + 3 rigori (1 parato da De Michelis a Cassia), Roma 2/8.
Note: uscito per limite di falli Condemi (O) nel quarto tempo.
Venerdì 25 settembre
PRORECCO-ROMA NUOTO          22-1
TELIMAR-POSILLIPO                    12-11
ORTIGIA-SAVONA                          11-9
BRESCIA-QUINTO                          15-3
Sabato 26 settembre
SAVONA-ROMA NUOTO           18-11
QUINTO-POSILLIPO                  10-10
ORTIGIA-PRO RECCO                7-10
TELIMAR-BRESCIA                     7-16
Impostazioni privacy