Calciomercato | Il Tottenham fa spesa in Serie A. Gli obiettivi

Il Tottenham ha puntato due obiettivi di mercato in Serie A. Per la difesa offerta per Skriniar, mentre in attacco si pensa a Milik. I dettagli

Calciomercato | Il Tottenham fa spesa in Serie A. Gli obiettivi
Milan Skriniar (Getty Images)

Il Tottenham bussa alle porte delle big di Serie A. La squadra londinese, allenata da Josè Mourinho, vuole rinforzarsi con un difensore e anche con un attaccante in caso di partenza di Dele Alli.

Il tecnico portoghese ha individuato il giusto obiettivo per la retroguardia, che potrebbe arrivare proprio dalla sua ex squadra. Gli Spurs vorrebbero infatti Milan Skriniar, centrale dell’Inter che, dopo aver acquistato Vidal, ha bisogno di sfoltire la rosa.

I nerazzurri partono da una valutazione di 60 milioni per il difensore, che al momento è ancora considerato un titolare anche se in Europa League era stato accantonato con Bastoni e Godin che giocavano ai lati di De Vrij.

I londinesi stanno cercando di abbassare le pretese di Marotta per arrivare a dama, la squadra milanese se dovesse realizzare un buon affare potrebbe pensare alla cessione ed eventualmente è già pronto il nome del sostituto: Milenkovic della Fiorentina.

Tottenham, Skriniar e anche Milik in agenda

Calciomercato | Il Tottenham fa spesa in Serie A. Gli obiettivi
Arek Milik (Getty Images)

L’altro giocatore su cui hanno posato gli occhi gli Spurs è Arek Milik. Il centravanti, sedotto e abbandonato da Juventus e Roma, è al momento rimasto a Napoli dove è chiuso da Osimhen, Mertens e Petagna.

Tra l’altro Milik è anche in scadenza di contratto e a gennaio potrebbe firmare con qualsiasi squadra, garantendosi un salario maggiore.

Ad ogni modo restare fermo un altro anno per un giocatore comunque in fase calante non è la soluzione ideale, così come per De Laurentiis che rischia di non incassare nemmeno i 25 milioni che gli aveva promesso la Roma.

Secondo il “Corriere del Mezzogiorno” oggi l’intermediario Fabrizio De Vecchi, che insieme a David Pantak si era occupato anche della trattativa con i giallorossi, sarà a Londra per incontrare il Tottenham alla ricerca di un vice Kane.

I.M.

Impostazioni privacy