Roma | Totti sul suo ritorno: “Il mio ruolo lo sanno tutti”

In un’intervista al Tg3 l’ex capitano della Roma Francesco Totti è tornato a parlare di un suo possibile ritorno in giallorosso. Le sue parole

Roma | Totti sul suo ritorno: "Il mio ruolo lo sanno tutti"
Francesco Totti (Getty Images)

Luglio 2019 sembra lontanissimo, eppure soltanto un anno e due mesi fa Francesco Totti, in una lunga conferenza stampa organizzata al Foro Italico, lasciava la Roma spiegando tutti i suoi motivi.

Ora, con il passaggio di proprietà da Pallotta a Friedkin, il “capitano” sembra pronto a rientrare in gioco. Durante un’intervista rilasciata al Tg3 infatti il numero 10 è tornato sull’argomento: “Tornare alla Roma? Farò delle cose carine. In che ruolo? Ormai lo sanno tutti…”

Non è un mistero che il nuovo presidente giallorosso stia studiando una maniera di far tornare il giocatore più rappresentativo della storia della Roma, dandogli un ruolo istituzionale. Francesco, che non si era lasciato bene con la vecchia proprietà e soprattutto con Franco Baldini, aveva parlato già qualche settimana fa di un “caffè” da prendere con Friedkin.

Nel frattempo Totti continua a dipingere giocate sui campi di calcio a 8. Non ultima la vittoria del derby in finale di Supercoppa contro la Lazio: “Con la Lazio è sempre un derby, ma è diverso, si tratta di due categorie abbastanza diverse”

Nell’intervista al TG3 c’è spazio anche per il futuro del figlio Cristian: “A mio figlio insegnerò i valori e i principi dello sport”, ha dichiarato la bandiera romanista.

Totti ritorna alla Roma. Intanto a Trigoria dimissioni a go-go

Roma | Totti sul suo ritorno: "Il mio ruolo lo sanno tutti"
Francesco e Cristian Totti (Getty Images)

Nel frattempo, dopo il caso Diawara, si è dimesso il segretario Longo. Nei prossimi giorni dovrebbero arrivare anche le dimissioni dell’ex direttore generale Mauro Baldissoni e di Francesco Calvo, responsabile dell’area marketing.

Si è tornato a parlare anche di un possibile avvicendamento in panchina, con Fonseca che è decisamente in bilico. Il sostituto ideale sarebbe Max Allegri, in alternativa Maurizio Sarri.

I.M.

Impostazioni privacy