Calciomercato Juventus | Higuain, annuncio del fratello: “Addio Serie A”

Higuain, addio Italia. Il fratello Nicolas annuncia: “Non giocherà più in Serie A”. Fratello e agente di Gonzalo certifica l’addio dell’attaccante

Calciomercato Juventus | Higuain addio, annuncio del fratello: "Vi dico dove giocherà"
Calciomercato Juventus | Pipita addio, annuncio del fratello: “Vi dico dove giocherà” (Getty)

Ormai non ci sono più dubbi: Gonzalo Higuain lascerà la Juventus e anche l’Italia. Addio alla Serie A e per lui pronta l’avventura negli Stati Uniti, all’Inter Miami. L’annuncio è arrivato dal fratello-agente del Pipita, Nicola Higuain, che a Tuttosport conferma la separazione tra l’attaccante ex Napoli e i bianconeri: “Abbiamo apprezzato la schiettezza di Pirlo – ha spiegato il procuratoreperché ha detto in faccia a mio fratello quello che pensava. E’ una cosa che non succede sempre”. Eppure, il fratello dell’attaccante sottolinea come il Pipita abbia segnato 350 gol nella sua carriera: “Purtroppo di queste cose ci si dimentica in fretta. Ma conosciamo il calcio e sappiamo come funziona”.

Ti potrebbe interessare anche – Calciomercato | Juventus, Malen in pole per sostituire Higuain

Juventus, Higuain lascerà la Serie A: pronta l’avventura negli USA

Juventus, Higuain lascerà la Serie A: pronta l'avventura negli USA
Juventus, il Pipita lascerà la Serie A: pronta l’avventura negli USA

Poi la rivelazione sul futuro: “Mio fratello ha avuto richieste da Spagna, Cina, USA, Inghilterra e Francia”. Molte proposte per l’attaccante, ma nessuna da convincerlo ad accettare senza riserve. “Valuteremo con calma – ha proseguito Nicola – ma è sicuro che Gonzalo non giocherà più in Italia. E soprattutto non andrà al Boca Juniors, perché è cresciuto nel River Plate e non può mai indossare la maglia della squadra rivale per eccellenza”. Nei giorni scorsi il nuovo allenatore della Juventus aveva – con schiettezza – scaricato Higuain dicendo che ormai è fuori dal progetto bianconero. L’ex Real Madrid lascerà nonostante un contratto in scadenza nel 2021: la sua società chiede un minimo indennizzo all’Inter Miami, ma potrebbe anche lasciarlo partire gratis, pur di liberarsi dei 7.5 milioni di ingaggio.

Leggi anche – Serie A | Pipita, le parole che fanno arrabbiare di nuovo Napoli (VIDEO)

Impostazioni privacy