Serie A | Diritti tv: i presidenti si riuniscono per “fare fuori” Sky

Serie A, diritti tv: i presidenti delle società del massimo campionato torneranno a riunirsi per discutere della prossima stagione. Sul tavolo c’è la creazione di un canale indipendente per trasmettere le partite

Serie A | Diritti tv: i presidenti si riuniscono per "fare fuori" Sky
Serie A | Diritti tv: i presidenti si riuniscono per “fare fuori” Sky

Serie A e diritti tv: i presidenti delle società si incontrano di nuovo. Si discute dell’idea del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis, che vuole creare un canale indipendente della Lega . Un prodotto innovativo e diverso, che dovrebbe garantire ai consumatori un abbonamento meno caro. Una questione, quella dei diritti tv, molto delicata e cruciale. Da essa dipende il futuro di Sky, che secondo i piani di De Laurentiis dovrebbe finire fuori dagli accordi. “Si lavora per il bene del calcio”, è stato il motto dei presidenti: e il nuovo incontro si terrà lunedì, esattamente sette giorni dopo la prima riunione. Appuntamento a Roma, nello stesso albergo del primo summit.

Ti potrebbe interessare anche – Serie A | 36° giornata: Milan-Atalanta. Probabili formazioni, dove vederla in tv e streaming

Serie A, diritti tv: l’idea di De Laurentiis può rivoluzionare il calcio in tv

Serie A, diritti tv: l'idea di De Laurentiis può rivoluzionare il calcio in tv
Serie A, diritti tv: l’idea di De Laurentiis può rivoluzionare il calcio in tv

Le posizioni tendono a essere favorevoli, ma ci sono tre linee leggermente diverse, e bisogna trovare un’intesa comune. Il presidente del Napoli vuole una Lega Serie A come protagonista assoluta, capace di far nascere un proprio canale indipendente. In questo modo potrà rivendere autonomamente i diritti. Il progetto, tuttavia, non è affatto facile: soprattutto dal punto di vista economico. Servono finanziatori e banche disposte a ingenti prestiti. Tuttavia, l’idea di De Laurentiis avrebbe l’appoggio di Dal Pino, presidente della Lega di Serie A, disposto a creare un fondo. In più, il patron della Lazio Lotito, tramite il gruppo Wanda, sarebbe un partner industriale garantito.

Leggi anche – Serie A | Diritti tv, la proposta di De Laurentiis: 36 euro al mese senza Sky

Impostazioni privacy