Calciomercato | Florenzi via da Valencia. Futuro lontano da Roma

Alessandro Florenzi torna in Italia dopo il prestito al Valencia. Ma il suo futuro lo vede lontano da Roma. Lo vogliono Fiorentina, Atalanta e Sevilla

Alessandro Florenzi di ritorno dal prestiro a Valencia
fonte ( GettyImages )

Due giorni fa sì è concluso il campionato spagnolo. Il Valencia, perdendo 1-0 in casa del Sevilla, ha chiuso la stagione a metà classifica. Alessandro Florenzi, in prestito gratuito alla società spagnola, ha fatto rientro oggi in Italia.

L’esterno della Nazionale non ha di certo vissuto un anno facile: prima ha perso il posto da titolare e la fascia di capitano giallorosso, poi l’avventura nella Liga dove ha collezionato solo 13 presenze tra coppa e campionato senza lasciare però il segno (0 gol e 0 assist per lui). Florenzi, che ha un contratto con i giallorossi fino a giugno 2023, lascerà però definitivamente Trigoria nel prossimo futuro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:Mirante, Florenzi e Pellegrini eredi di De Rossi

Florenzi al Valencia: “Grazie per avermi fatto sentire a casa”

L’esterno di proprietà della Roma, prima di lasciare Valencia, ha postato una foto sul suo profilo Instagram e ha lasciato un messaggio di ringraziamento alla città e ai tifosi spagnoli: “Mi avete fatto sentire a casa”, scrive Florenzi, che non dimentica nemmeno i compagni di squadra, definendoli un gruppo di ragazzi fantastici. Un pensiero anche al Covid, visto che il Valencia dopo il match di Champions con l’Atalanta è stata una delle squadre più colpite dalla pandemia: “Ci siamo ritrovati tutti a giocare in una sola squadra contro un avversario inaspettato e maledetto”.

Florenzi lascia Valencia
Florenzi (Getty Images)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:As Roma | Pallotta vuole vendere entro il 31 Agosto. Gli acquirenti “

Florenzi via da Valencia, ma a Roma non c’è posto

Ora che il rientro alla base è stato completato, Florenzi ha però pochissime possibilità di restare alla Roma. Il suo rapporto con la tifoseria non è idilliaco e Fonseca, che pure apprezza il giocatore, non può garantirgli un posto da titolare e con l’Europeo in vista l’esterno non può permettersi un altro anno di alti e bassi.

Per lui si attendono le offerte di Fiorentina, dove troverebbe il gia ufficiale allenatore della primavera Alberto Aquilani e potrebbe trovare il suo amico ed ex capitano, dal quale ha ereditato la fascia in giallorosso, il probabile futuro allenatore della prima squadra Daniele De Rossi,  ed Atalanta in cerca di innesti di qualità per provare a dar profondità alla panchina. Le due società al momento sono le più interessate, anche se potrebbe intromettersi il Sevilla di Monchi. Valutazione intorno ai 10-12 milioni di euro.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

MUCHAS GRACIAS! Valencia me ha acogido con afecto y cariño. Debíamos afrontar en el campo a muchos equipos, pero después nos encontramos todos juntos jugando en un solo equipo contra un adversario inesperado y maldito. Gracias, gracias de verdad a todos por haberme hecho sentir como en casa. Gracias a todos los componentes del Valencia CF, del primero al último. Gracias a mis compañeros: un grupo de personas fantásticas. Gracias valencianistas por vuestro cariño. Ciao Valencia, Y MUCHAS GRACIAS! Aquí tenéis a un valencianista más. Alessandro. // SOLO GRAZIE! Valencia mi hai accolto con affetto e calore. Dovevamo affrontare in campo tante squadre, e poi ci siamo ritrovati tutti a giocare in una sola squadra contro un avversario inaspettato e maledetto. Grazie, grazie davvero per avermi fatto sentire a casa. Grazie a tutti i componenti della società: dal primo all’ultimo. Grazie ai miei compagni: un gruppo di ragazzi fantastici. Ciao Valencia, SOLO GRAZIE! Alessandro

Un post condiviso da ALESSANDRO FLORENZI (@florenzi) in data:

Impostazioni privacy