Home Calcio Copa America: ecco la top 11 del torneo. Messi il grande escluso

Copa America: ecco la top 11 del torneo. Messi il grande escluso

CONDIVIDI

Top 11 Copa America
Top 11 Copa America. A sorpresa, fuori Messi

È stata diramata la formazione con i migliori giocatori della Copa America 2019. Presente James Rodriguez e diverse conoscenze del calcio italiano
La Copa America si è conclusa con la vittoria del Brasile nella finale contro il Perù. Per i verdeoro si tratta del nono titolo della storia.
Come di consueto accade dopo eventi così importanti, viene stilata una formazione con i migliori giocatori. In questo caso ci ha pensato la Conmebol (Confederazione Sudamericana del calcio).
Andando subito nel dettaglio, il primo particolare (di non poco conto) che viene fuori, è l’esclusione di Messi. La pulce a prescindere dal mancato successo dell’Argentina, ha comunque ben figurato nel corso del torneo e probabilmente avrebbe meritato di essere inserito.
Per i malpensanti, potrebbe trattarsi di uno sgarbo riservatogli dalla Conmebol per via delle sue dichiarazioni aggressive dopo la gara con il Brasile.
Per quanto concerne invece i presenti, James Rodriguez è colui che attira maggiori attenzioni. Il suo passaggio al Napoli è ormai vicino e questo “riconoscimento” rende ancora più l’idea dell’importanza del colpo che stanno mettendo a segno i partenopei.
Copa America, le novità per l’edizione 2020

Copa America: Alisson, Vidal e Thiago Silva e Dani Alves nella top 11

Per quanto riguarda i giocatori che hanno militato in Italia figurano diversi elementi, tra cui: Alisson, Thiago Silva, Dani Alves, Arturo Vidal e Leandro Paredes.
Oggi militano tutti in squadre estere, ma non è escluso che qualcuno di loro possa far ritorno nel Bel Paese, su tutti Vidal, che è nel mirino dell’Inter.

Gli altri giocatori della formazione dei migliori calciatori della Copa America

Completano il quadro il difensore dell’Uruguay Gimenez, il terzino peruviano Trauco, il centrocampista brasiliano Arthur, lo storico attaccante del Perù Paolo Guerreiro e il verdeoro Everton, su cui ci sono diverse squadre europee (tra cui il Milan).
LEGGI ANCHE Ibrahimovic, quella volta che ne ha mandati tre in coma. Poi le scuse
 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore