Home Calcio Ibrahimovic, quella volta che ne ha mandati tre in coma. Poi le...

Ibrahimovic, quella volta che ne ha mandati tre in coma. Poi le scuse

CONDIVIDI

Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic, duro con i compagni di squadra al LA Galaxy

L’ex milanista Ibrahimovic in un’intervista dalla stampa americana, ha parlato del rapporto con i compagni di squadra e naturalmente dei suoi trionfi
L’esuberanza di Zlatan Ibramihovic non la scopriamo oggi, ma ogni giorno si arricchisce di nuovi episodi.
La stella dei Los Angeles Galaxy (secondi in classifica della Western Conference della MLS), tiene sull’attenti la squadra, perchè a differenza di altro non ha scelto gli Stati Uniti per rilassarsi, anzi per continuare la sua scia di successi.
Calciomercato Juventus: Mandzukic, spunta il Bayern Monaco.

Ibrahimovic e il rapporto con i compagni

Lo svedese nel corso della sua carriera ha avuto spesso degli scontri con i “colleghi”, talvolta anche molto violenti.
Infatti, ha dichiarato che dopo una partita persa ha praticamente spaccato lo spogliatoio, mandando in coma ben tre compagni di squadra.
All’arrivo dell’ambulanza, la reazione di Ibra è stata incredibile: “Mi sono scusato con loro per averli fatto lavorare troppo”.

La voglia di vincere di Ibrahimovic

L’ex stella di Juventus e Paris Saint Germain a differenza di tanti non ha deciso di andare oltreoceano per motivi meramente economici, ma per poter continuare a primeggiare, così come ha sempre fatto nel corso della sua carriera.
A tal proposito ecco lo “spocchioso paragone”: “Ho vinto 33 trofei nel corso della mia attività agonistica, più di quanti ne ha ottenuti il Los Angeles Galaxy in tutta la sua storia”.
LEGGI ANCHE Juventus, un anno di Cristiano Ronaldo. I numeri del portoghese in Italia

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore