Home Calcio Milan, Theo Hernández è rossonero. Subito visite mediche e firma.

Milan, Theo Hernández è rossonero. Subito visite mediche e firma.

CONDIVIDI
Theo Hernandez alla Real Sociedad
Theo Hernandez alla Real Sociedad

Theo Hernández è appena sbarcato a Malpensa

Una giornata da ricordare per la famiglia Hernández. Theo, il terzino, fresco acquisto rossonero, è atterrato oggi pomeriggio all’aeroporto della Malpensa, per lui subito visite mediche senza perdere tempo alla nota clinica La Madonnina.
Il neo protagonista del Milan è il marsigliese Theo Hernández, 21enne esterno sinistro proveniente dal Real Madrid.
La sua carriera è nata nelle giovanili dei cugini dell’Atletico Madrid dal 2007 al 2015. Per lui anche un prestito all’Alavés.
Idolo con i baschi della Real Sociedad, Theo ha un fratello (Lucas) che gioca nel Bayern Monaco, ex Atletico Madrid. Ed è anche figlio d’arte: suo padre Jean-François (190cm ex centrale difensivo) giocava con il Tolosa, Marsiglia e Rayo Vallecano.
A San Sebastian, nella splendida cittadina sul Mar Cantabrico era il più ambito dalle ragazzine e ben presto si è fidanzato con la sensuale ed affascinante modella e giornalista Adriana Pozueco.
Alla Real Sociedad era in prestito annuale dal Real Madrid e veniva dalla conquista della Champions a Kiev contro il Liverpool di Klopp seppur da comprimario in una squadra di mostri.
Liverpool assediato dal Milan di Paolo Maldini anche per il centrale croato Lovren.
184 cm ed una potenza atletica come pochi, è però più propenso alla fase offensiva che alle diagonali insieme al reparto arretrato.
Theo è più un cambio per Laxalt che per Ricardo Rodríguez ma per Giampaolo i terzini sono dei propulsori di energia e quindi giocherà molte gare.

Theo è pieno di tatuaggi e con il Real era biondo platino

Il laterale mancino classe 97 è nato a Marsiglia ed ha chiare origini spagnole. Gioca con la nazionale under 20 francese ed ha svolto tutta la trafila nei galletti transalpini.
Modric al Milan, no del croato ai rossoneri. Vano il tentativo di Boban
La formula è la classica: prestito con obbligo di riscatto. La trattativa è decollata quando Maldini è volato alle Baleari per incontrare il terzino nella magica Ibiza.
Mare, sole, tatuaggi e capelli tinti. Ed ora il Diavolo!


TERRA SARDA: Barella alla Roma, Giulini conferma: “Abbiamo chiuso con i giallorossi, Inter sparita”
 
 
 
 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore