Home Calcio Milan, Scaroni: "Dispiace, ma la questione UEFA andava chiusa"

Milan, Scaroni: "Dispiace, ma la questione UEFA andava chiusa"

CONDIVIDI
Scaroni Milan San Siro
Scaroni: “Dispiace non giocare l’Europa League”

Notizie Milan: le parole di Scaroni sull’esclusione dall’Europa League

La notizia del giorno è l’esclusione del Milan dalla prossima Europa League. I rossoneri hanno trovato un accordo con l’UEFA per ottenere un anno in più per il pareggio di bilancio e nel frattempo accettare di non giocare la competizione.
Il club, in un comunicato ufficiale, ha spiegato che questa era l’unica soluzione possibile per provare a mettere le cose a posto. Non è stato facile prendere questa decisione, ma era sostanzialmente inevitabile. Concetto ribadito anche da Paolo Scaroni, presidente rossonero, il quale, intervistato da Sky Sport, ha spiegato: “Le sentenze non si commentano. Non siamo noi i responsabili delle infrazioni fatte. Ci spiace non partecipare all’Europa League, ma capiamo che serviva una parola fine a questa vicenda e ci piace esserci tolti questo fardello“.
Milan escluso dall’Europa League, il comunicato: “Era l’unica via”

Milan, ora meno vincoli sul mercato

Adesso il Milan avrà meno vincoli per la campagna acquisti di questa estate e soprattutto avrà più tempo per rientrare nei parametri previsti dal Fair Play Finanziario. E in particolar modo, la società non ha più l’urgenza di realizzare delle plusvalenze nel più breve tempo possibile. E questo potrebbe incidere anche sulla trattativa col Paris Saint-Germain per Gianluigi Donnarumma.
 
LEGGI ANCHE – Calciomercato Milan, lunedì visite mediche per Theo Hernandez

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore