Home Calcio Calciomercato Roma, El Shaarawy niente Cina. I motivi del dietrofront

Calciomercato Roma, El Shaarawy niente Cina. I motivi del dietrofront

CONDIVIDI
Stephan El Shaarawy non va in Cina
Stephan El Shaarawy non va in Cina

Notizie Roma – Stephan El Shaarawy non andrà a giocare in Cina. Trattativa saltata.

Mercato Roma – Il giocatore ha rotto con lo Shanghai, club cui era destinato. Il motivo del ripensamento sarebbe strettamente legato alle pretese dell’entourage del giocatore, che chiedevano di avere peso sulla scelta del tecnico e del suo staff. Queste condizioni sono state ritenute inaccettabili, quindi la società asiatica andrà su altri giocatori. Al “Faraone” era stato offerto un triennale con un super ingaggio di 15 milioni netti stagionali.

Calciomercato Roma, offerta monstre dalla Cina per El Shaarawy

El Shaarawy potrebbe restare in giallorosso

L’attaccante sta valutando l’ipotesi di restare alla Roma, che non era opposta al trasferimento, ma doveva ancora intavolare la trattativa con lo Shanghai. Il contratto del Faraone con il club capitolino scade tra un anno e il rinnovo a questo punto diventa più di un’ipotesi. Il giocatore è stato uno dei pochi a salvarsi nella stagione negativa della squadra capitolina.

La richiesta dell’attaccante è di arrivare a 4 milioni netti stagionali, mentre il club preferirebbe una formula che fosse legata più ai bonus. E’ possibile che alla fine si trovi un accordo che soddisfi entrambe le parti. El Shaarawy milita nella Roma dal 2016, quando arrivò dal Monaco, dopo un quadriennio al Milan.

Leggi anche – Roma, è il tempo dei bilanci: El Shaarawy tra i promossi

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore