Home Calcio Fabio Cannavaro promuove Sarri. E su Ancelotti e Conte…

Fabio Cannavaro promuove Sarri. E su Ancelotti e Conte…

CONDIVIDI
Fabio Cannavaro
Fabio Cannavaro su Juventus e Napoli (getty images) SN.eu

L’ex difensore Fabio Cannavaro intervistato da La Gazzetta dello Sport ha parlato in particolar modo di Juventus e Napoli

Notizie Cannavaro – Il difensore campione del mondo con l’Italia nel 2006 ha trattato vari temi inerenti la Serie A.

Sarri e Conte: “Spero che il nostro campionato cresca grazie ai loro ritorni. L’esperienza al Chelsea li ha fatti crescere tanto. Hanno vari aspetti in comune, tra cui la meticolosità nel curare ogni dettaglio. Tradimento? Lasciamo perdere queste situazioni, il calcio è professionismo”.

Ancelotti e il Napoli: “Ha vinto tutto in giro per l’Europa. Con lui ho imparato a difendere a zona e ha un carisma eccezionale che lo rende sempre credibile agli occhi dei suoi giocatori. Con qualche innesto, soprattutto in difesa, il Napoli può dire la sua. Per fare il salto di qualità serve gente come Manolas. Così Carlo potrà fare molto bene, visto che ha già buttato delle basi lo scorso anno, mentre le altre ripartono da zero”.

La Juve di Sarri: “Maurizio potrà mostrare le sue enormi qualità in bianconero. Al Chelsea è diventato più elastico ed efficace sulla squadra. Con Allegri la Juve era spesso tutta dietro la linea della palla, adesso si andrà a prendere il possesso con il pressing alto. Un aspetto che soprattutto in Europa può essere decisivo”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Cannavaro: “Al calcio italiano mancano i ritmi alti per competere a livello internazionale”

Maggiore intensità di gioco: “L’Inter con Conte migliorerà tanto da un punto di vista del ritmo. D’altronde è questo l’aspetto mancante al calcio italiano per essere competitivo a livello europeo. Servono meno sospensioni Var e meno fischi dell’arbitro in modo tale da giocare di più. Ma soprattutto serve allenarsi con maggiore intensità”.

Carriera allenatore Cannavaro: “Con l’Evergrande ci giochiamo i quarti di finale della Champions League asiatica, in campionato siamo secondi con un solo straniero in campo. Sto affinando le mie tecniche. Quando i tempi saranno maturi, tornerò in Europa”.

LEGGI ANCHE Calciomercato Juventus, De Ligt ad un passo. Kean verso l’Ajax?

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore