Home Calcio Lazio, Lotito: “Milinkovic? L’abbiamo valorizzato. Inzaghi? Non ho sentito la Juventus”.

Lazio, Lotito: “Milinkovic? L’abbiamo valorizzato. Inzaghi? Non ho sentito la Juventus”.

CONDIVIDI
Lotito Milinkovic Inzaghi
Claudio Lotito su Milinkovic e Inzaghi.

Lazio, Claudio Lotito ha parlato di Milinkovic ed Inzaghi. 

Ospite al TG2 di Rai Due , il presidente dei biancocelesti ha affrontato alcuni temi riguardanti la sua squadra.

Milinkovic-Savic: Al di là di quello che potrà essere il mercato, è stata una delle intuizioni avute dalla società e può esserne il fiore all’occhiello. E’ stato eletto il miglior centrocampista dell’anno e ha avuto una crescita esponenziale. Questo vuol dire che da noi i giocatori vengono formati e valorizzati, dagli altri non so”. 

Inzaghi: “Rappresenta la storia di questa squadra, ha grandi potenzialità. Quando entrai, non lo dimentico, lui fu il primo giocatore a mettersi a disposizione per rinegoziare il suo contratto e io presi l’impegno che gli avrei fatto fare l’allenatore. Sul campo aveva una visione di gioco, un punto di riferimento tattico. Si è conquistato tutto da solo, io gli ho dato l’opportunità di allenare gli Allievi Regionali e ha vinto, l’ho promosso con quelli Nazionali e si è ripetuto. Juventus? Io non li ho mai sentiti. Spero di riuscire a fare lo stesso con Tommaso Rocchi che ha vinto il campionato Under 14 ed il prossimo anno lo farò salire di categoria”.

>> Se vuoi rimanere aggiornato sul meglio delle notizie di Sport >> CLICCA QUI

Tare: “Quando andò via Sabatini, individuai in lui la persona giusta per serietà, determinazione, attaccamento al club, poi parlava più lingue. I fatti mi hanno dato ragione. Il presidente deve scegliere gli uomini”.

LEGGI ANCHE: Lazio, Parolo: “Inzaghi non sembra un partente. Ci carica. Noi siamo con lui”.