Calciomercato Lazio, si pensa al dopo Luis Alberto: la richiesta di mister Tudor

In caso di eventuale partenza di Luis Alberto, il tecnico della Lazio Igor Tudor avrebbe indicato alla dirigenza il sostituto ideale.

Luis Alberto
Luis Alberto, il centrocampista lascerà la Lazio a fine stagione? (Sportnews.eu)

Sembra che in estate in casa Lazio possa concretizzarsi una vera e propria rivoluzione con una serie di addii e, di conseguenza, diversi arrivi. Alcuni membri, anche storici, della rosa biancoceleste potrebbero salutare la Capitale per iniziare una nuova avventura.

Su tutti i nomi più clamorosi sono quelli del capitano Ciro Immobile, che nei giorni scorsi si sarebbe proposto all’Inter, e del centrocampista Luis Alberto. Nonostante la scadenza del contratto di quest’ultimo sia fissata nel 2027, la sua partenza sembra essere imminente. Per sostituirlo sarebbero diversi i profili che la dirigenza starebbe valutando, ma uno in particolare sarebbe il più gradito al nuovo tecnico Igor Tudor.

Calciomercato Lazio, il nome per sostituire Luis Alberto: mister Tudor indica Barak

Antonin Barak
Antonin Barak, il giocatore della Fiorentina seguito dalla Lazio (Sportnews.eu)

Da tempo si parla del futuro di Luis Alberto. Il centrocampista della Lazio non sembra destinato a continuare la sua avventura nella Capitale, iniziata nel 2016 quando la società lo acquistò dal Liverpool.

Molto probabile, dunque, che durante la prossima finestra di calciomercato estiva lo spagnolo saluti lo spogliatoio biancoceleste per trovare una nuova destinazione, come potrebbe accadere ad altri membri della rosa il cui futuro rimane in bilico. Sarebbero già alcuni i nomi che i vertici del club capitolino sta valutando per sostituire Luis Alberto, ma uno, secondo quanto riporta la redazione de Il Messaggero, è quello più gradito a mister Tudor che si sarebbe sbilanciato indicandolo alla società. Si tratta di Antonin Barak, attualmente in forza alla Fiorentina.

Il tecnico croato lo ha già allenato durante la sua esperienza sulla panchina del Verona schierandolo come trequartista.

Le richieste della Fiorentina

Il classe 1994 non ha trovato molto spazio tra le fila della formazione di mister Vicenzo Italiano in questa stagione: tra campionato e coppe sono 24 le presenze ad oggi, ma solo 9 da titolare. Considerato lo scarso impiego, Barak era già finito sul mercato, ma non è arrivata un’offerta convincente al club toscano che valuta il suo cartellino intorno ai 10 milioni di euro. La valutazione non dovrebbe costituire un problema per la Lazio che potrebbe decidere, dunque, di aprire una trattativa con la Fiorentina.

Impostazioni privacy