Fiorentina, la società a lavoro per trovare un nuovo allenatore: i nomi per il dopo-Italiano

La dirigenza della Fiorentina sta seguendo alcuni allenatori in vista della prossima stagione visto l’addio di mister Italiano che ormai sembra quasi certo.

Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano, chi sostituirà il tecnico della Fiorentina (Sportnews.eu)

Una sconfitta rimane a metà classifica dopo la sconfitta incassata ieri sera contro la Juventus in trasferta, nel posticipo della 31esima giornata di Serie A. A decidere il match una rete di Gatti nella prima frazione di gioco.

Il sogno di disputare le prossime coppe europee non è del tutto svanito dato che i viola sono ancora in corsa sia in Coppa Italia (semifinali) che in Conference League (quarti di finale). Vincendo una delle due competizioni, difatti, la società toscana si garantirebbe l’accesso alla prossima Europa League. Intanto sono iniziate le valutazioni della dirigenza sul nuovo tecnico, considerato che l’addio di Vincenzo Italiano sembra ormai quasi certo. Nel mirino ci sarebbero tre allenatori del nostro campionato.

Fiorentina, addio Vincenzo Italiano sempre più certo: i nomi per sostituirlo

Daniele De Rossi
L’allenatore della Roma Daniele De Rossi nel mirino della Fiorentina (Sportnews.eu)

La Fiorentina sta sondando il terreno per trovare il nuovo tecnico che dovrà prendere il posto di Vincenzo Italiano che sembra essere ormai intenzionato a lasciare Firenze al termine della stagione. Sull’allenatore c’è il forte interesse del Napoli che lo avrebbe messo in cima alla lista dei desideri in vista del prossimo anno.

Il club viola, dunque, sta cercando di capire chi potrà prendere il posto di Italiano. Sul taccuino della dirigenza ci sarebbero diversi nomi: quelli di Raffaele Palladino, attualmente sulla panchina del Monza, e di Alberto Gilardino del Genoa. Ora a questi due, secondo quanto riporta la redazione de Il Corriere della Sera, si è aggiunto anche Daniele De Rossi, attuale tecnico della Roma.

L’ex capitano giallorosso sembra essere uno dei profili più graditi ai vertici della società gigliata che sarebbe pronta ad aprire una trattativa per convincerlo a trasferirsi nel capoluogo toscano.

La situazione di De Rossi

De Rossi dal suo arrivo sulla panchina dei giallorossi, per sostituire l’esonerato Josè Mourinho, ha mostrato carattere e grinta riuscendo a risollevare la squadra con una serie di risultati positivi. La dirigenza della Roma gli aveva proposto un contratto sino a giugno, ma ora, considerato l’ottimo rendimento, starebbe valutando il prolungamento. Ora sarà necessario capire quale sia la volontà del tecnico.

Impostazioni privacy