La Juve mette Chiesa sul mercato: blindato Yildiz, ma ne partiranno anche altri

Partono le grandi manovre per il calciomercato estivo 2024 e la Juventus ha già le idee chiare sul futuro di Yildiz, Chiesa e Pogba

Calciomercato Juventus, Yildiz in nuovo 10, Chiesa parte
Kenan Yildiz – SportNews.eu

La sessione invernale del calciomercato 2024 si è appena conclusa ma già il pensiero vola alla sessione estiva. Una sessione particolarmente rilevante perché avrà come sfondo tre impegni storici. Il primo è l’Europeo di Germania, il secondo è l’avvio della nuova Super Champions League, il secondo è il Mondiale per Club dell’estate 2025.

Tutti appuntamenti che Società, Calciatori e Procuratori hanno segnato in rosso nella propria agendina. Appuntamenti a cui tutti i più grandi campioni vogliono partecipare. Appuntamenti dove si può arrivare solo ed esclusivamente giocando da titolari in squadre di altissimo livello e con ingaggi adeguati al rango.

Ingaggi che, ovviamente, sono il fulcro del processo e che in tutti i casi rappresentano la chiave di volta per fare bene. L’esempio più eclatante è rappresentato dal miglior calciatore italiano. Parliamo di Federico Chiesa, classe 1997, attaccante della Juventus dal 2020 club a cui è legato da un contratto in scadenza al 30 giugno 2025. Un contratto importante, circa 5 milioni di euro netti, ma non altissimo. Considerando che parliamo di un Campione d’Europa e che prima dell’infortunio era nel mirino del Chelsea.

Calciomercato Juventus, Chiesa ai saluti Yildiz  nuovo 10

Calciomercato Juventus, cosa farà Chiesa con la promozione di Yildiz
Federico Chiesa – SportNews.eu

A Chiesa la Juventus ha proposto il rinnovo ma domanda ed offerta sono distanti. Tanto che, a distanza di 30 anni, sembra di rivivere la vicenda che vide coinvolti Alex Del Piero e Roberto Baggio. Il giovanissimo rampante e il campione a metà carriera. I nuovi protagonisti della vicenda sono Kenan Yildiz e appunto Federico Chiesa. Il primo, tedesco per formazione ma turco di passaporto, classe 2005 si sta imponendo alla grandissima.

Tanto che Allegri e Giuntoli non solo puntano a blindarlo con un contratto sontuoso ma puntano anche a dargli la maglia numero 10. Quella appunto di Baggio, Del Piero e prima di loro Platini. Una investitura importante che probabilmente farà masticare amaro Chiesa. Il calciatore di Genova, infatti, puntava ad un rinnovo corposo e a quel numero per sposare per tanti anni il progetto bianconero.

Ma l’investitura di Yildiz cambia le carte in tavola e Chiesa, verosimilmente, in primaverà, nonostante il rinnovato feeling con l’area tecnica, comunicherà l’intenzione di non prolungare e finirà sul mercato. Gli estimatori non mancano e la Juve punta ad incassare non meno di 50 milioni di euro. Ma non sarà solo Chiesa a lasciare la Juve, lo seguiranno a ruota Pogba e soprattutto il giovanissimo Huijsen, ora in prestito alla Roma, per cui il Manchester United è pronto ad offrire 30 milioni.

Giornalista pubblicista (ODG Umbria). Laureato con Master in Comunicazione. Romano del Quadraro, ma vivo in Umbria fra Spoleto e Terni. Sposato con Ilaria, ho tre figli. Mi occupo di sport, ambiente, cucina, politica, economia, lifestyle e gossip. Scrivo sui giornali, cartacei e online, dall'età di 14 anni. Dal 2017 lo faccio per il Gruppo Editoriale della testata