Frosinone-Juventus 1-2 le pagelle e il tabellino della partita: brilla Yildiz

Frosinone-Juventus 1-2 le pagelle e il tabellino della partita. Bianconeri a caccia di punti scudetto: obiettivo mettere pressione all’Inter. 

Frosinone-Juventus voti tabellino
Frosinone-Juventus gol bianconero (sportnews)

In attesa del risultato dell’Inter, la Juventus apre il programma del sabato con la gara delle 12.30. Per la 17a giornata, i bianconeri sfideranno il Frosinone di Di Francesco, pronto a stupire e cercare di bloccare una delle corazzate di questo torneo. Dopo il pari a sorpresa a Genova, Allegri è conscio che non può più sbagliare per non perdere ulteriore terreno nei confronti della squadra di Inzaghi.

Particolare attenzione a Kaio Jorge e Soulé, gli ex della gara e tra le armi in più dei ciociari. Proprio su di loro sono riposte le speranze del tecnico che spera di sbancare lo ”Stirpe” con le loro magie. Allegri, invece, recupera Rabiot in mezzo al campo ma è costretto a rinunciare a Chiesa. Contrariamente alle indicazioni della vigilia, Vlahovic va in panchina e partono Milik e Yildiz come titolari.

Frosinone-Juventus 1-2 le pagelle e il tabellino

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Juventus (@juventus)

Nel primo tempo la Juventus si porta avanti all’11’ con Yildiz, che ripaga la fiducia di Allegri con il suo primo gol in Serie A. Il 2005 turco lascia di stucco difesa avversaria e tifosi segnando una rete spettacolare che apre le danze. Da li in poi serve solo gestire e continuare ad attaccare per cercare di chiuderla, con Kostic tra i più propositivi. Prova a farsi vedere anche un altro profilo molto atteso alla vigilia, ossia Soulé, che prova a creare il panico nella difesa bianconera.

Nella ripresa i bianconeri si fanno riprendere subito da Baez che sfrutta una perfetta verticalizzazione e sorprende Szczesny. Lo stesso portiere polacco sarà poi un assoluto protagonista con una parata prodigiosa su Harroui. La reazione degli ospiti non si fa attendere e dopo la traversa di McKennie arriva la rete di Vlahovic, che spegne le polemiche su sé stesso con la rete che consegna la vittoria. All’89’ segna anche la rete del 3-1 ma viene annullata dal VAR per fuorigioco. Finisce con la vittoria dei bianconeri che si riportano a -1 dall’Inter capolista. Questi i voti e il tabellino:

Frosinone-Juventus 1-2, i voti

FROSINONE-JUVENTUS 1-2
12′ Yldiz (J), 51′ Baez (F), 81′ Vlahovic (J)

FROSINONE (3-5-2): Turati 5,5; Monterisi 6, Romagnoli 6, Lusuardi 5,5; Lirola 6 (30’ Baez 7) (79’ Kvernandze 6), Brescianini 6, Barrenechea 6,5, Gelli 6, Garritano 6 (69’ Harroui 6); Soulé 6,5, Kaio Jorge 6 (69’ Cheddira 6). All. Di Francesco
JUVENTUS (3-5-2): Szczesny 6,5; Danilo 5,5, Bremer 5,5, Alex Sandro 6 (27’ Gatti 6); Cambiaso 5 (69’ Weah 6), McKennie 7, Locatelli 6 (55’ Nicolussi Caviglia 6), Rabiot 6, Kostic 6 (55’ Iling Junior 6); Milik 5,5, Yildiz 7 (55’ Vlahovic 7). All. Allegri

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.