Formula 1, Carlos Sainz ha già incontrato una nuova Scuderia: i dettagli

L’attesa per il GP di Bahrein si fa sempre più grande ed alcuni piloti cominceranno l’avventura senza un contratto, come Carlos Sainz

Carlos Sainz Scuderia Formula 1
Carlos Sainz-(Sportnews.eu)

Manca davvero poco alla ripresa del Mondiale 2024 di Formula 1 che vedrà come sempre protagoniste le principali scuderie come la Red Bull, la Ferrari la Mercedes e l’Aston Martin. Ma attenzione anche alla McLaren che ha rinnovato i contratti di Piastri e Lando Norris.

Proprio la questione dei rinnovi è sempre stata spinosa in casa Ferrari in cui lo spagnolo Carlos Sainz ha deciso di non firmare in accordo con i dirigenti di Maranello.

Dopo il clamoroso ingaggio con Lewis Hamilton per la prossima stagione, Sainz sta già valutando che team scegliere per il 2025 ed iniziare un nuovo percorso per la sua carriera.

Dove correrà Carlos Sainz

Carlos Sainz Scuderia Formula 1
Presentazione nuove kart Sainz-(Sportnews.eu)

Carlos Sainz attraverso il suo comunicato rilasciato qualche ora dopo l’annuncio ufficiale della Ferrari riguardo all’accordo con Lewis Hamilton ha mostrato un grande professionismo e serietà di terminare nel migliore dei modi la sua avventura con il Cavallino Rampante.

D’altronde è stato lui ad interrompere per una sola gara il dominio incontrastato della Red Bull di Max Verstappen conquistando la faticosa vittoria al Gran Premio di Singapore, ma è evidente che non c’erano le condizioni per continuare.

Fred Vasseur il team manager della Ferrari ha espresso chiaramente la preferenza verso Charles Leclerc al quale è stato rinnovato il contratto per 3 stagioni.

Sainz allora? Cosa farà? Ha già squadre che gli garantiranno il ruolo da primo pilota? Secondo le ultime indiscrezioni, sembra che la Williams sia interessata all’alfiere iberico. Infatti il team inglese ha in scadenza di contratto Alex Albon che era tra i papabili alla Ferrari. La BBC ha confermato che Carlos Sainz  avrebbe anche già discusso con i dirigenti della Williams.

Altre scuderie per Sainz?

Sicuramente Carlos Sainz potrà anche correre senza troppe pressioni che lo potranno distrarre durante questa nuova competizione mondiale. Saprà che non dovrà decidere alcun accordo con la Ferrari e cercherà di fare il meglio anche per convincere nuovi team ad ingaggiarlo.

Tra le squadre interessate ci sono anche la Red Bull, che non sa ancora se rinnovare il contratto con el “Checo” Sergio Perez ed andrebbe a creare una coppia niente male col cannibale Verstappen.

Oppure c’è l’ipotesi Aston Martin, dove andrebbe a sostituire Fernando Alonso, suo connazionale ed ottimo amico. Intanto in questi giorni Carlos Sainz, si è anche distratto un po‘ presentando le sue nuove CS55 Racing Kart essendo grande appassionato del mondo karting.

Impostazioni privacy