Napoli-Verona 2-1 le pagelle e il tabellino della partita: magia di Kvara, Mazzarri vince nel finale

Napoli-Verona 2-1 le pagelle e il tabellino della partita. I campioni d’Italia di scena al ”Maradona” contro gli scaligeri: obiettivo punti Champions. 

Napoli-Verona voti tabellino
Napoli-Verona, gruppo azzurro (sportnews)

Un bistrattato Napoli ospita il Verona nel turno valido per la 23a giornata della Serie A. La squadra azzurra deve cercare di racimolare più punti possibili nel tentativo di conquistare posizioni importanti in zona Champions, mentre per la squadra di Baroni, rivoluzionaria sul mercato con innumerevoli operazioni in entrata e in uscita, l’obiettivo è centrare una tranquilla salvezza sfidando uno dei colossi di questo campionato.

Per questa sfida, Mazzarri torna alla difesa a 4 con Di Lorenzo e Mario Rui ai lati, Rrahmani-Juan Jesus al centro, Simeone centravanti con Politano e Kvaratskhelia. Si rivede Anguissa dopo la Coppa d’Africa, Dendoncker e Traoré dalla panchina. Tra gli ospiti, Baroni conferma gli undici che hanno pareggiato contro il Frosinone ad eccezione di Coppola che prende il posto di Magnani. Noslin da centravanti.

Napoli-Verona 2-1 le pagelle e il tabellino

Napoli-Verona voti tabellino
Napoli-Verona, Kvaratskhelia in gol (sportnews)

Nel primo tempo il Napoli prova a fare la partita e prova ripetutamente a sbloccare la situazione, frenato – al momento – dal muro difensivo gialloblu. Kvaratskhelia semina il panico come suo solito e impegna Montipò. Verona quasi non pervenuto, l’ex Rrahmani ha un’occasione nel finale di gara ma non centra la porta.

Nella ripresa il Verona prova ad uscire dal guscio e si rende pericoloso dalle parti di Gollini, trovando addirittura anche il vantaggio con Coppola: punizione di Suslov, il difensore la mette dentro con la spalla e sblocca la situazione. Poco dopo, dopo due tentativi consecutivi di Mazzocchi e Lindstrom (su cui Montipò è super), pareggia l’ex della gara: Ngonge batte il portiere ospite dopo una bella azione di Lindstrom. All’87’ il Napoli completa la rimonta: è il georgiano Kvaratskhelia a far esultare tutto lo stadio con una prodezza incredibile, un tiro a giro che permette ai suoi di vincere la partita. Questi i voti e il tabellino:

Napoli-Verona 2-1, i voti

NAPOLI-VERONA 2-1
72′ Coppola (V), 79′ Ngonge (N), 87′ Kvaratskhelia (N)

NAPOLI (4-3-3): Gollini 6,5; Di Lorenzo 6, Rrahmani 6,5, Juan Jesus 7, Mario Rui 5,5 (51′ Mazzocchi 6); Anguissa 6, Lobotka 6,5 (85′ Dendoncker sv), Cajuste 5,5 (62′ Lindstrom 7); Politano 6 (62′ Ngonge 7), Simeone 5,5 (85′ Raspadori sv), Kvaratskhelia 7,5. All. Mazzarri.
VERONA (4-2-3-1): Montipò 7,5; Tchatchoua 5,5, Coppola 7 (86′ Magnani sv), Dawidowicz 6, Cabal 6; Duda 6 (86′ Tavsan sv), Serdar 6; Folorunsho 6, Suslov 6 (81′ Silva sv), Lazovic 6 (81′ Da Silva sv); Noslin 5 (59′ Swiderski 5). All. Baroni.

Impostazioni privacy