Il Tanque Denis su Lavezzi: “Tante bugie su lui, gli sono vicino”

L’ex attaccante di Napoli e Atalanta è stato intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli ed ha rivelato le condizioni di salute del Pocho

Denis Lavezzi intervista Radio Kiss Kiss Napoli
German Denis-(Sportnews.eu)

Sabato pomeriggio, in occasione del derby campano tra Napoli e Salernitana apparve in curva A uno striscione semplice ma pieno di affetto: “Pocho tieni duro” per il triste momento che sta passando l’ex attaccante azzurro.

Prima di Natale infatti spuntò fuori una drammatica notizia in cui l’argentino si ferì, rompendosi una costola, poi ne uscì fuori un’altra che rivelava litigi col fratello che addirittura tentò di accoltellarlo.

Prima il figlio del Pocho, poi ieri German Denis, ex compagno di squadra nel Napoli hanno voluto chiarire come stanno le cose.

Denis: “Sono stato con lui poco fa”

Denis Lavezzi intervista Radio Kiss Kiss Napoli
Denis e Lavezzi col Napoli-(Sportnews.eu)

Walter De Maggio direttore della testata sportiva Radio Kiss Kiss Napoli ha aperto la trasmissione con German Denis, bomber argentino famoso in Italia per aver indossato le casacche del Napoli e dell’Atalanta e proprio con gli orobici ha fatto vedere di che pasta è fatto.

Ad una domanda sulle condizioni di salute di Ezequiel Lavezzi con il quale ha condiviso grandi emozioni al Napoli, Denis ha anche risposto un po’ duramente, difendendo il connazionale argentino: “Sono tutte bugie quelle che stanno girando su Lavezzi in questo periodo. Il Pocho è un ragazzo forte ha un gran carattere e si risolleverà presto. Sono stato con lui due settimane fa ha bisogno di ritrovare i suoi equilibri. La famiglia non lo lascia da solo”. 

L’incidente quindi avvenuto a Punta del Este in Uruguay, sarebbe una casualità, quando addirittura si disse che fosse diventato dipendente da cocaina e che fosse stato ricoverato per recuperare il suo stato di salute.

Denis: “Simeone deve giocare di più”

Stasera c’è la prima semifinale di Supercoppa Italiana che si gioca in Arabia Saudita, tra Napoli e Fiorentina con i tifosi delle squadre italiane che diserteranno l’evento e Denis cerca di dare qualche consiglio all’allenatore degli azzurri Walter Mazzarri, che nonostante la vittoria di sabato non esprime ancora un bel gioco: “Mister Mazzarri ha bisogno del centravanti di cui dispone adesso” – dice el Tanque – “Giovanni Simeone è un ragazzo che si sacrifica tanto, si impegna e merita più considerazione. Mi auguro fortemente che possa essere utilizzato in questa Supercoppa per trascinare il Napoli alla conquista del trofeo”.

“Non c’è più la squadra dell’anno scorso che batteva tutti facilmente, sono cambiate le idee ed è importante ritrovare gli stimoli per provare ad giocare un buon calcio”.

Ascolterà le parole di German Denis, il tecnico del Napoli che lo ebbe come centravanti una decina di anni fa? Intanto, il mercato degli azzurri si rinforza, dopo l’arrivo di Traoré ecco Ngonge dal Verona.

Impostazioni privacy