Vitamine del Gruppo B: perché sono importanti e come assumerle con l’alimentazione

Elementi spesso poco considerati ma davvero indispensabili per il nostro benessere, fai attenzione alla carenza di vitamine del gruppo B

Vitamine del Gruppo B
vitamina b (Sportnews.eu)

Spesso sentiamo parlare di carenza da Vitamina B, sottovalutando tuttavia il problema, un problema che potrebbe riguardarci da vicino, soprattutto in alcuni casi. Le Vitamine B sono ben 8 ed hanno tutte una caratteristica che le accomuna, ovvero quella di essere idrosolubili. Questo vuol si re che questi nutrienti non possono essere immagazzinati a lungo ma in compenso sono facilmente assimilabili. Questo tipo di vitamine svolgono diverse funzioni utili al nostro benessere come aiutare il metabolismo ed il sistema immunitario, alcune di queste vitamine sono però addirittura indispensabili per la produzione di alcuni ormoni e la sintesi del DNA.

Non sottovalutare la carenza di vitamina B, potremmo promuovere situazioni scomodo, meglio integrarle così

Vitamine del Gruppo B
vitamina B gli alimenti da mangiare (Sportnews.eu)

Come già detto le vitamine del gruppo B sono ben 8, partendo dalla prima, la B1, anche chiamata Tiamina, dovremmo sapere che questa è fondamentale per promuovere un’altra funzione, ovvero quella di ricavare al meglio energia dalle sostanze nutritive. Questo significa che con una carenza di vitamina B1 non riusciremmo a sintetizzare al meglio carboidrati, grassi e proteine, nei bambini tale carenza di tramuta in una crescita poco accentuata e in anomalie nello sviluppo di cervello, cuore e nervi. Questa sostanza la troviamo all’interno di legumi, lieviti, riso integrale, ma anche in uova, frutta secca e cereali.

La vitamina B2 è invece utile alla produzione di energia per i muscoli ed alla rigenerazione cellulare nonché nella difesa antiossidante dell’organismo, la Vitamina B3 aiuta l’apparato digerente, la pelle e andrebbe quotidianamente assunta attraverso una dieta corretta ed equilibrata in cui carni rosse, legumi arachidi e pesce non dovrebbero mancare.

Per favorire la metabolizzazione di carboidrati, proteine e grassi risultano invece importanti le vitamine B5 e B6, contenute in quantità in alimenti come uova, legumi, funghi, carne di pollo e carne magra in generale. La B6 in particolare partecipa anche al metabolismo dei glucidi ed è particolarmente importante per aiutare il nostro sistema nervoso. La B7 interviene invece nella funzionalità del midollo osseo ed attiva il ricambio cellulare nella pelle e nei capelli.

Passiamo poi al famosissimo acido folico, un integratori importantissimo conosciuto soprattutto dalle neomamme, questo altro non è che la vitamina B9, importante aiuto per la crescita cellulare e dei globuli rossi, nonché per la formazione del sistema nervoso centrale dei feti. Questa vitamina interviene anche nella trasformazione del triptofano in serotonina, una sua carenza può quindi anche minare la nostra felicità.

Vitamine del Gruppo B
alimenti con vitamina b6 (Sportnews.eu)

Infine una delle più importanti vitamine è la B12, necessaria per la produzione di globuli rossi e nella sintesi della dopamina e noradrenalina. A differenza delle altre, questa vitamina è presente in modo abbondante nei prodotti di derivazione animale, nelle carni, nel pesce e nei molluschi mentre nel regno vegetale è perlopiù assente, motivo per cui vegetariani e vegani devono integrarla tramite specifici integratori.

La carenza di queste vitamine è riscontrabile con delle semplici analisi del sangue e, per i motivi sopra citati, non dovrebbe mai essere trascurata. Inoltre la sintesi di queste vitamine avviene anche per mezzo dell’irradiazione solare, motivo per cui si consiglia un esposizione al sole di almeno 20 minuti al giorno per promuovere il benessere generale del nostro organismo.

Pubblicista da sempre amante dello sport, soprattutto delle sfaccettature meno evidenti che spesso vengono difficilmente trasmesse al grande pubblico. Il mio obiettivo è quello di trasferire la mia passione per lo sport agli altri, soprattutto accendendo un faro sui retroscena apparentemente insignificanti ma che, come spesso accade, regolano questo mondo particolare.