Come perdere velocemente peso dopo i 40 anni: l’esercizio da sperimentare, risultati meravigliosi

Perdere peso dopo i 40 può essere parecchio difficile, ma non conoscendo il metodo giusto!

Come perdere velocemente peso dopo i 40 anni
perdere peso dopo i 40 anni (Sportnews.eu)

In questo periodo particolare sono molti coloro che stanno pensando già a ritrovare la loro forma, il natale è vicino e prendere qualche chilo durante le feste spesso è inevitabile, per non farsi poi trovare impreparati, quindi, forse è meglio agire d’anticipo. Un consiglio ancor più valido per coloro che abbiano superato i 40 anni di età, il motivo? Da questa fascia di età in po’ è inevitabile notare un rallentamento nel nostro metabolismo, questo equivale a bruciare meno calorie e, quindi, aver più difficoltà nel perdere peso. I 40enni ovviamente non dovranno disperare, esiste un sistema per far sì che questo rallentamento diminuisca, un sistema che in pochi conoscono ma che farà la differenza.

3 esercizi formidabili per perdere peso dopo i 40 anni: Chi li prova non smette più!

Come perdere velocemente peso dopo i 40 anni
esercizi squat-(Sportnews.eu)

Il metabolismo diventa un nemico che ci ostacola sempre di più col passare degli anni, rallentando e rendendo ogni chilo di troppo sempre più difficile da smaltire. Più si va avanti con l’età, dunque, e più bisognerebbe mantenere una forte attenzione sulla propria condotta giornaliera, una dieta equilibrata e varia, ricca di fibre e acqua è essenziale così come darsi una smossa e fare una giusta e costante attività fisica. Una condotta simile senza dubbio ostacolerà il rallentamento del metabolismo basale, se poi aggiungiamo questi fantastici esercizi, i risultati non tarderanno ad arrivare.

Per prima cosa dovremmo dare importanza agli allenamenti di forza dopo i 40 anni, la perdita di massa ossea inevitabile porterà ad una maggiore fragilità, una buona muscolatura quindi ci aiuterà a tamponare, rendendoci la vita più semplice. Tra questi esercizi quelli che oltre a rinforzare la nostra muscolatura promuovono anche la perdita di peso sono il Plank, gli Squat ed i Burpee.

Lo squat è un grande classico ma che non passa mai di moda, questo esercizio permette di lavorare gli arti inferiori e riduce il rischio di infortunio alle articolazioni, aiutando anche equilibrio e mobilità. Anche il Plank è un grande classico soprattutto per rinforzare il core e vari gruppi muscolari, compresi ovviamente gli addominali. Anche questo esercizio riduce il rischio di infortuni rinforzando schiena, fianchi e bacino, migliora la postura ed aumenta la nostra flessibilità proteggendo al tempo stesso i nostri organi interni.

Burpee per una forma perfetta 

Come perdere velocemente peso dopo i 40 anni
esercizi Burpee (Sportnews.eu)

Infine il Burpee sta diventando sempre più un esercizio immancabile nelle schede di allenamento, anche se amare questo esercizio è difficile per la fatica che comporta la loro giusta esecuzione. Una gran fatica significa però anche un grande risultato, non esistono forse esercizi  nel fare lavorare simultaneamente diverse fasce muscolari oltre che a migliorare al tempo stesso anche la funzionalità cardio respiratoria e bruciare un’infinità di calorie. I Burpees allenano insieme pettorali, quadricipiti, cosce, glutei, addominali e braccia, motivo per cui sono tra gli esercizi da prendere sempre in considerazione.

Impostando una routine sana e fatta di un allenamento costante, anche se non troppo lungo, otterremo risultati incredibili, non solo nell’immediato ma anche nel tempo, svegliando il metabolismo e rendendo gli i 40 un’età in cui mostrare una forma fisica smagliante è ancora più che possibile.

Pubblicista da sempre amante dello sport, soprattutto delle sfaccettature meno evidenti che spesso vengono difficilmente trasmesse al grande pubblico. Il mio obiettivo è quello di trasferire la mia passione per lo sport agli altri, soprattutto accendendo un faro sui retroscena apparentemente insignificanti ma che, come spesso accade, regolano questo mondo particolare.