Benfica-Inter 3-3 le pagelle e il tabellino della partita

Benfica-Inter 3-3 le pagelle e il tabellino della partita. I nerazzurri, già qualificati, attesi a Lisbona per il quinto turno del girone. Inzaghi lascia spazio alle seconde linee.

Benfica-Inter voti tabellino
Benfica-Inter gol Joao Mario (sportnews)

Trasferta non particolarmente impegnativa per l’Inter, già qualificata, che a Lisbona risponde presente puramente per un dato statistico: i nerazzurri sono già agli ottavi, il Benfica è fuori da tutto e c’è la possibilità per Inzaghi di mettere in campo le seconde linee. Possibilità, dunque, per Davy Klaassen, Audero, Frattesi e Asllani, con Carlos Augusto e Cuadrado (molto probabilmente dalla panchina) pronti a dare il loro contributo in un momento in cui la gestione delle forze deve essere massiccia. Stesso discorso per Sanchez ed Arnautovic, così come Bisseck che avrà una seconda chance.

Dopo il pari contro la Juventus per 1-1 nell’ultimo match di campionato, i nerazzurri si apprestano a vivere un’altra notte europea all’insegna del bel gioco e dei 3 punti, che darebbe ulteriore morale ad un gruppo e ad una squadra che viaggia spedita verso obiettivi importanti.

Benfica-Inter 3-3 le pagelle e il tabellino

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Inter (@inter)

Nel primo tempo parte fortissimo il Benfica che nel giro di 13′ colpisce per ben due volte: è l’ex Joao Mario a fare male con due conclusioni ben indirizzate. Lusitani che partono benissimo in questo primo tempo, Inter decisamente in affanno e in enorme difficoltà dovuta ad un approccio alla partita non all’altezza. Intorno alla mezz’ora, ancora l’ex centrocampista dell‘Inter firma la propria tripletta personale con l’ennesimo inserimento della partita, ipotecando una vittoria netta nonostante manchi tantissimo alla conclusione.

Nella ripresa, micidiale uno-due dell’Inter nel giro di 8′: dagli sviluppi di un angolo dalla destra, Bisseck spizza per Arnautovic che la mette dentro. Poco dopo Frattesi sfrutta un bel cross dalla sinistra e con una girata al volo batte Trubin. Al 72′ l’Inter completa la rimonta: Sanchez trasforma il calcio di rigore procurato da Thuram. Questi i voti e il tabellino:

Benfica-Inter 3-3, i voti

BENFICA-INTER 3-3
5′, 13′, 34′ Joao Mario (B), 51′ Arnautovic (I), 59′ Frattesi (I), 72′ rig. Sanchez (I)

BENFICA (4-2-3-1): Trubin 6; Aursnes 5,5, Antonio Silva 6, Otamendi 6, Morato 5,5; Florentino 6.5 (79′ Kocku 6), Neves 6,5; Di Maria 6 (89′ Araujo sv), Rafa Silva 6,5 (99′ Tiago Gouveia sv), Joao Mario 8,5 (99′ Chiquinho sv); Tengstedt 7 (79′ Musa 6). All. Schimdt
INTER (3-5-2): Audero 6; Bisseck 5, de Vrij 6 (77′ Dimarco 6), Acerbi 6; Darmian 5,5 (68′ Cuadrado 5,5), Frattesi 6,5, Asllani 4,5, Klaassen 5 (68′ Barella 6,5), Carlos Augusto 5; Sanchez 6,5 (79′ Lautaro 6), Arnautovic 6,5 (68′ Thuram 6,5). All. Inzaghi

Sassarese classe ’85, nato il 5 febbraio come illustri calciatori, madre natura ha pensato bene di relegarmi a semplice commentatore del calcio giocato. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti ODG della Sardegna dal 2017, sono fiero ed orgoglioso di essere nato e cresciuto in questa terra meravigliosa. Interista dalla nascita, vivo nel ricordo del mito di Ronaldo il Fenomeno e delle imprese titaniche del ‘Triplete’ degli idoli Mourinho, Sneijder e Milito. Innamorato del fantacalcio, dei viaggi e del giornalismo calcistico, Sportnews mi ha dato modo di rivalutare il declino della Serie A con occhi diversi. Allenatore di calcio (UEFA C) e di calcio a 5, svolgo i due lavori che amo con assoluta passione e con tanta voglia di emergere.