Formula 1, svelato finalmente il problema che ha distrutto la gara di Leclerc in Brasile: assurdo

Formula 1, Leclerc in Brasile ha dovuto lasciare la gara prima dell’inizio: qual è stato il motivo del ritiro anticipato

Charles Leclerc (sportnews.it)

Il blackout alla SF23 di Charles Leclerc che gli ha impedito di partecipare di fatto al Gp del Brasile ha fatto molto parlare i tifosi ferraristi. L’andatura a bassa velocità durante il giro di formazione: ciò ha mandato in recovery il sistema idraulico e non avrebbe consentito la manovrabilità della vettura. Quella del pilota monegasco è un vero e proprio dramma sportivo e dopo una settimana dall’evento è finalmente emersa la causa del problema. Da giorni si parla del possibile motivo del blackout occorso alla SF23 durante il giro di formazione ed è strano che proprio la bassa velocità possa essere stato il fattore scatenante sul circuito di Interlagos.

Formula 1, Gp Brasile orrendo per Leclerc: cos’è successo

Charles Leclerc
Leclerc deluso sulla pista brasiliana (sportnews.it)

Dopo aver perso l’idraulica il pilota non ha potuto far altro che assistere inerme all’uscita dalla pista della propria vettura impattando contro le barriere nello stesso punto dove nel 2022 era venuto in contatto con Lando Norris. Ma dal punto di vista più tecnico, cosa è successo? Secondo le ultime indiscrezioni un sensore avrebbe rilevato un guasto al differenziale, motivo per cui tutto il sistema idraulico è andato in recovery.

Ciò ha causato la perdita di direzionalità della vettura, il cambio ed il brake-by-wire. Si è aggiunto poi l’improvviso spegnimento della power unit, spegnendo anche le speranze di disputare la gara come tutti si auguravano.

Al problema si è sommato un altro: la centralina avrebbe dovuto riconoscere il guasto al differenziale, isolando il guasto ma invece ha portato allo spegnimento della monoposto. Ma siccome era in corso il giro di formazione, però, quindi la velocità non era sostenuta, i sistemi di sicurezza avrebbero subito (condizionale ancora d’obbligo) una falla che può essere definita preoccupante, compromettendo tutto.

Ciò da per scontato che i tecnici sono a lavoro dal primo momento, appena si è verificato il problema, affinché episodi del genere non si verifichino più in passato. Oppure fare in modo che se dovesse succedere, i sistemi deputati a isolare il guasto e a intervenire successivamente, funzionino bene, evitando lo spegnimento della vettura.

 

Impostazioni privacy