NBA, infortunio Anthony Davis: quando ritorna in campo il lungo dei Lakers

La situazione dopo l’infortunio di Anthony Davis, le condizioni dell’asso gialloviola e le previsioni di recupero per il prossimo match di NBA.

Infortunio Anthony Davis durante Heats-Lakers, come sta il giocatore
Anthony Davis (Sportnews.eu)

Infortunio per Anthony Davis, è successo nel corso della partita che i Los Angeles Lakers hanno perso di misura per 108-107 sul campo dei Miami Heat. La lunga trasferta in Florida ha comportato una ulteriore brutta notizia per la franchigia californiana, oltre alla sconfitta maturata nel corso della notte. L’infortunio di Anthony Davis tra l’altro non è certo il primo capitato alla trentenne ala grande di Chicago.

C’è infatti una serie ormai fin troppo lunga di acciacchi e di guai fisici che hanno riguardato il cestista altro 2,08 m. Le prime notizie arrivate dal Kaseya Center di Miami riferiscono quelli che sono alcuni dettagli sull’incidente di gioco capitato ad Anthony Davis. Il numero 3 della compagine losangelina ha accusato un dolore all’anca nel corso di una azione di gioco avvenuto alla fine del secondo quarto. Da qui l’immediata richiesta di sostituzione.

Infortunio Anthony Davis, cosa è accaduto al n. 3 dei Lakers

Infortunio Anthony Davis durante Heats-Lakers, come sta il giocatore
Anthony Davis (Sportnews.eu)

Dopo avere tentato di resistere alla ripresa del match, una volta trascorsi due minuti e poi anche per una seconda volta a terzo quarto inoltrato, Anthony Davis alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca. Nelle interviste del dopo-partita il diretto interessato ha garantito che però ci sarà nella gara in calendario in Texas per mercoledì 8 novembre in casa degli Houston Rockets. Ma la sensazione è che si tratterà solamente di una frase di circostanza.

Davis infatti è alle prese con quello che sembra essere un contrattempo di natura muscolare ad un adduttore. Subito in molti hanno pensato ad una correlazione diretta tra questo infortunio e l’elevato minutaggio che sta caratterizzando il giocatore tra la preseason e l’inizio del campionato regolare.

Ce la farà a ristabilirsi in tempo per i Rockets?

Sembra molto difficile che Davis possa riuscire a recuperare al meglio nel giro di sole 48 ore, in mezzo alle quali poi c’è da affrontare anche la lunga trasferta di più di 1900 chilometri che dividono Miami da Houston. L’inizio di stagione dei Lakers fino ad ora è stato decisamente altalenante, con nessuna vittoria lontano dallo Staples Center e con tre successi conseguiti su sette partite giocate.

Impostazioni privacy