Dimagrire con la corsa, quanti minuti servono realmente al giorno: risultati inebrianti

Dimagrire con la corsa, scopriamo quali sono gli esercizi e le dinamiche perfette per ottenere risultati. 

Dimagrire con la corsa quanti minuti servono al giorno
Corsa allenamento su pista (sportnews)

Per cercare di ottenere dei risultati performanti ed ottimali, nell’ambito del fitness occorre sapere cosa fare e come fare. Nel caso del dimagrimento con la corsa, sappiamo che dobbiamo fare attenzione a diverse condizioni che ci permetteranno di dimagrire nel più breve tempo possibile. La pratica cardio, si sa, è quella più veloce per perdere peso, bruciando grassi ed aumentando il metabolismo che risvegliano completamente il fisico. Per sapere cosa serve e quanto tempo serve, ‘ligegate.it’ ci spiega alcune dinamiche che ci serviranno nel nostro percorso verso l’obiettivo.

Se in un primo momento la scienza ci suggeriva di compiere pratiche lunghe e faticose, ora sappiamo che anche sessioni brevi ma intense hanno lo stesso effetto benefico che in molti ricercano per il proprio benessere fisico. Difatti, per migliorare il proprio apparato cardiovascolare, secondo un recente studio di una facoltà giapponese, basterebbero soli pochi minuti al giorno (circa 4 per l’esattezza!) per allontanare stress e invecchiamento.

Dimagrire con la corsa, quanti minuti servono al giorno

Dimagrire con la corsa quanti minuti servono al giorno
Corsa, gara su strada (sportnews)

L’attività aerobica svolta quotidianamente permette al fisico di restare allenato, oltre ad ottenere quei miglioramenti utili per rimodellare il fisico a nostro piacimento, oltre a ridurre il rischio di mortalità. A beneficiarne sono anche il sistema nervoso e ormonale, perché correre – o comunque svolgere attività in generale – consente di regolare l’umore e combattere la depressione.

In ogni caso, ottenere benefici è possibile grazie ad uno sforzo derivato da frequenza e intensità: queste due condizioni vanno di pari passo se vogliamo ottenere risultati perfetti a lungo termine. Come riporta anche ‘mypersonaltrainer’, per bruciare i grassi, dunque, servono continuità, frequenza e intensità: in questo modo è possibile costruire un fisico di prim’ordine e portare avanti i risultati nel tempo.

Dimagrire con la corsa, risultati inebrianti così

Per quanto riguarda dimagrire con la corsa, è possibile lavorare su resistenza, esplosività e fondo, dunque variando l’allenamento, in maniera tale da permettere al nostro corpo di stimolare più capacità condizionali e migliorare la condizione generale. Questo non dovrebbe comunque impedirci di dedicarci anche ad altre attività come ad esempio nuoto, pilates e le classiche camminate, che non fanno mai male e ci aiutano a riposare durante la corsa o semplicemente a rimanere attivi anche nei giorni di riposo.

Impostazioni privacy