Lo yoga, una disciplina che aiuta mente e corpo: i consigli giusti per praticarlo

Lo yoga è una disciplina tornata alla ribalta negli ultimi anni, grazie alla quale avere incredibili benefici fisici e mentali. Vediamo nel dettaglio dei consigli utili per praticarlo al meglio.

Come cambia corpo con yoga: cosa sapere
Come praticare lo yoga (Pexels) – Sportnews.ue

Negli ultimi anni sul web spopolano workout di yoga e proliferati corsi in presenza per imparare a praticare questa disciplina, oggi tanto di moda. Ma in realtà le sue origini sono davvero antiche, visto che lo yoga è nato circa 5000 anni fa in India.

Se viene spesso associato a un semplice modo di far ginnastica, in realtà non è così: lo yoga rappresenta una disciplina molto più complessa che è legata sia al corpo, sia alla mente, racchiudendo al suo interno profondi significati spirituali. Il suo nome è la prova di questo: yoga deriva dal sanscrito yuj che significa unire, riferendosi all’unione tra la nostra coscienza individuale e quella collettiva.

In questa attività si lavora su mente, corpo e spirito, attraverso degli esercizi specifici che sono stati individuati dai saggi antichi della valle dell’Indo, detti rishi: quest’ultimi osservando la natura e le sue leggi hanno sviluppato delle pratiche finalizzate a connettere l’uomo con il tutto, ristabilendo il suo equilibrio interiore.

Nel tempo, questa pratica millenaria è stata tramandata dai maestri spirituali, arrivando fino ai giorni nostri. Tra le discipline di tendenza del momento, è molto più di un’attività fisica, rappresentando un vero toccasana sia per la mente, sia per il corpo. Scopriamo nel dettaglio alcune dritte per praticare al meglio lo yoga.

Lo yoga, elisir del benessere: i consigli utili per praticarlo

Come cambia corpo con yoga
Praticare lo yoga (Pexels) – Sportnews.Ue

Praticare yoga porta a innumerevoli benefici per la salute a 360 gradi. Dal punto di vista fisico grazie alle sue posizioni si lavora tantissimo sui muscoli: anche se i suoi esercizi ci sembrano statici, in realtà ci permettono di aumentare molto forza ed elasticità.

Inoltre essendo che in ogni sua pratica ci si concentra sul respiro, si riesce a connettersi con se stessi: la meditazione è un pilastro cardine di questa disciplina che mira a far ritrovare l’equilibrio interiore e che ci conduce al vuoto mentale, allontanandoci dal flusso costante dei pensieri. Questo tipo di attività fa benissimo alla psiche, tenendo lontani gli stati più ansiogeni, e aiutandoci a sentirci parte del tutto.

Dal punto di vista pratico, una prima dritta per iniziare a fare yoga è praticarlo con regolarità. Se si seguono dei tutorial online è importante ripeterli quotidianamente per affinare sempre di più le proprie conoscenze su questa disciplina, che richiede molta pratica. In alternativa ci si può iscrivere a un corso, potendo così seguire delle lezioni settimanali guidati da un maestro esperto.

Essendo che esistono diverse declinazioni dello yoga, come l’ashtanga yoga e il power yoga (scopri qui di cosa si tratta), è importante sperimentare e fare delle prove in diversi studi per capire la variante che fa più per noi.

Come cambia il corpo con yoga: cosa sapere

Un altro consiglio utile è quello di non gettare subito le armi quando si prova lo yoga: agli inizi i suoi esercizi possono sembrare faticosi e lenti, ma nel lungo periodo danno risultati incredibili su corpo e mente.

Essendo che lo yoga ci aiuta a rilassarci e al contempo ci permette di fare movimento, il nostro corpo cambia completamente. Il risultato è un fisico modellato e scolpito (qui ti abbiamo parlato delle 5 posizioni di yoga migliori per perdere peso), e una maggiore centratura mentale. Inoltre stando meglio in generale, questa disciplina ci fa risplendere, donandoci una nuova luce.

Impostazioni privacy