Sorteggio Shanghai, che sfortuna per Sinner: quanti ostacoli!

Diramato questa mattina il tabellone del Master 1000 asiatico: al torneo non parteciperà Novak che ha deciso di saltare lo swing asiatico

Jannik Sinner sorteggio Shanghai
Jannik Sinner (foto instagram) – SportNews.eu

Le attenzioni sono ancora tutte rivolte alla fase finale dell’Atp 500 di Pechino, dove i grandi favoriti si stanno ancora giocando il titolo e domani, nella capitale cinese, potrebbero esserci due semifinali da sogno, ma nel frattempo questa mattina, lunedì 2 ottobre, è stato ufficializzato il tabellone del grande appuntamento asiatico dell’anno: il Master 1000 di Shanghai. Come gli altri tornei del Sol Levante, l’appuntamento tornerà a distanza di quattro anni dall’ultima volta: anche in Cina, infatti, sono decadute le ultime restrizioni per il Covid e il circuito è tornato a fare tappa.

Sinner, tabellone tosto a Shanghai: quanti ostacoli per arrivare in fondo!

Sinner tabellone Shanghai
Sinner (screen video instagram)

Jannik Sinner è impegnato oggi nei quarti di finale dell’Atp di Pechino contro Grigor Dimitrov ed è a caccia di punti importanti per la classifica che gli consentirebbero di raggiungere anticipatamente le Finals di Torino, grande obiettivo di stagione. in caso di successo molto probabile il nuovo capitolo della saga con Carlos Alcaraz che affronterà Casper Ruud nei quarti. Questi ultimi tornei sono fondamentali per Jannik che cercherà di conquistare più punti possibili per essere protagonista ai Masters. Proprio a Shanghai, però, il miglior tennista italiano non è stato molto fortunato nei sorteggi. L’azzurro sarà testa di serie numero 6, a causa dell’assenza di Novak Djokovic che ha preferito saltare lo swing asiatico per recuperare al meglio in vista degli ultimi appuntamenti stagionali. Sinner è stato inserito nella parte bassa del tabellone e entrerà in gioco nel secondo turno dove affronterà uno tra l’americano Giron e il cileno Garin.

Sorteggio Shanghai, Sinner: possibile incrocio con Medvedev ai quarti

Ma le prime difficoltà potrebbero venire già dagli ottavi di finale dove potrebbe trovarsi di fronte Alexander Zverev, suo giustiziere a New York, o Ben Shelton, semifinalista allo Us Open. Ai quarti potrebbe incrociare invece Daniil Medvedev e in semifinale Holger Rune. In caso di finale, il grande favorito della parte alta del tabellone è ovviamente Carlos Alcaraz. Insomma, tantissimi ostacoli per il classe 2001 che non ha avuto un sorteggio fortunato.

Impostazioni privacy