Milan, tegola Loftus Cheek: quante partite salterà l’inglese

Il centrocampista ex Chelsea è uscito nel primo tempo della partita contro la Lazio a causa di un problema muscolare: ecco quanto dovrà stare fermo

Milan infortunio Loftus Cheek esami
Milan (Instagram) – Sportnews.eu

Vittoria fondamentale per il Milan contro la Lazio, la sesta nelle prime sette partite di campionato. Se si esclude la debacle contro l’Inter, il percorso della squadra di Pioli è stato quindi perfetto e il calendario ha già riservato sfide insidiose per i rossoneri che hanno ben figurato anche contro Torino e Roma. A differenza dell’anno scorso il tecnico può contare su una rosa molto più lunga e, come dimostrato a Cagliari, di ottimo valore. Questo è sicuramente un valore aggiunto per l’organico che dovrà affrontare diversi impegni nelle prossime settimane e tutti molto complicati.

Loftus Cheek ko, Pioli perde il centrocampista: ecco quanto starà fuori

Milan infortunio Loftus Cheek
Milan (Instagram) – SportNews.eu

Intanto la squadra è già al lavoro per preparare l’impegno contro il Borussia Dortmund di mercoledì in Champions League. Dopo il pareggio contro il Newcastle non si deve sbagliare la prima trasferta del girone per rischiare di doversi giocare poi tutto nel doppio confronto contro il Psg. Questo Pioli lo sa e andrà a schierare la miglior formazione possibile al netto degli assenti. Per questo, dopo il riposo in campionato durante il turno infrasettimanale, davanti ci saranno ancora, insieme a Pulisic, sia Rafael Leao che Olivier Giroud, con Okafor, fresco di due gol nelle ultime due partite pronto a entrare a partita in corso. In difesa sarà assente ancora Kalulu mentre Thiaw dovrebbe ritrovare il suo posto insieme a Tomori davanti a Maignan. Sui terzini agiranno invece Theo Hernandez e Calabria. Ma è a centrocampo che i rossoneri sono più in emergenza. Come a Cagliari e contro la Lazio non ci sarà Krunic, che sta ancora svolgendo un lavoro differenziato, ma agli assenti si è aggiunto anche il nome di Loftus Cheek.

Loftus Cheek non ci sarà a Dortmund: quante partite salterà l’inglese

Il centrocampista è uscito nel primo tempo contro la Lazio per un problema muscolare e nella giornata di oggi, lunedì 2 ottobre, sono arrivati gli esiti degli esami strumentali che hanno evidenziato un evento distrattivo di grado lieve in regione pubo-adduttoria. L’inglese quindi salterà il match in Germania e la trasferta di Genova in campionato e dovrebbe essere a disposizione dopo la sosta per la sfida contro la Juventus a San Siro. Il trio di centrocampo sarà quindi formato da Rejinders, Pobega e Musah, con l’olandese in cabina di regia.

Impostazioni privacy