Vuoi tonificare le braccia con grande facilità? Prova questo fantastico esercizio: ti sorprenderà

Una parte del corpo spesso sottovalutata in sede di benessere fisico sono le braccia, averle toniche o meno, fa tutta la differenza del mondo

Le vostre braccia non vi piacciono? Magari sono poco toniche come le famose “braccia a tendina” o magari sono troppo snelle e preferireste averle più sviluppate? Niente panico, stiamo per darvi una serie di preziosi consigli, su come migliorare il vostro stile di vita e quindi migliorare anche le parti che meno apprezzate del vostro corpo. Stiamo per proporvi una serie di esercizi da svolgere in palestra, ma anche a casa. Questi saranno fondamentali per tonificare, rimodellare ed infine, far crescere massa muscolare sulle vostre braccia. Con queste tecniche aiuterete ad allenare bicipiti, tricipiti ed infine l’avambraccio.

Braccia toniche (Creative Commons) - sportnews.eu
Braccia toniche (Creative Commons) – sportnews.eu

Il primo esercizio si chiama “curl manubri”. Potrete svolgerlo stando seduti, con la schiena poggiata su di una panca, in posizione eretta o anche leggermente inclinati. L’esercizio consiste nel portare un dalla posizione rilassata delle braccia, distese lungo i fianchi, fino alla spalla. Il secondo esercizio è il “curl bilanciere”, stando ora in piedi, con i piedi paralleli l’uno all’altro e perpendicolari al terreno, dovrete portare il bilanciere dalla posizione di rilassamento delle braccia, anche adesso, fino alle spalle. Il terzo esercizio inizia ad essere più complesso. Parliamo dello “spider curl”.

Braccia toniche, gli esercizi giusti

Braccia toniche, giovane donna (Foto Pixino) - sportnews.eu
Braccia toniche, giovane donna (Foto Pixino) – sportnews.eu

Qui avrete bisogno sia di un bilanciere che di una panca. Posizionate quest’ultima leggermente inclinata, poi poggiatevi in petto mantenendo però i piedi ben saldi in terra, dietro di voi, mantenendo una linea diagonale con il corpo. Fatto ciò, prendete il bilanciere e sollevatelo davanti a voi, dal terreno fino ad arrivare in prossimità del volto. Altri esercizi molto utili sono, la trazione alla sbarra, se sei disabituato inizia utilizzando un elastico che  aiuterà a sollevare il tuo peso.

Continuiamo con un “dip su panca”, posizionatevi al centro di due strutture leggermente sollevate da terra. Una davanti, dove andranno a poggiarsi i vostri piedi e una dietro, dove andranno a poggiarsi le vostre mani. Ora, da una posizione di rilassamento a terra, sforzatevi di sollevare il vostro peso per intero, facendo leva sulle sue parti sollevate. questi erano solo alcuni dei tantissimi esercizi possibili per le vostre braccia, ma speriamo possano tornarvi utili