Grado di flessibilità, cos’è e perché è importante: in pochi già lo sanno

Una questione da non sottovalutare, i benefici per il tuo fisico saranno davvero sorprendenti

Grado di flessibilità
Allungamenti (Pixabay)

Spesso senza nemmeno rendercene conto perdiamo la nostra elasticità con conseguenze devastanti per il benessere quotidiano. Alcuni semplici gesti potrebbero sembrarci difficile andando avanti con l’età, anche solo girare la testa, allacciarci le scarpe o guardarsi intorno. La colpa di questa situazione è da attribuirsi per lo più ad una condizione di vita sedentaria e ad alcune brutte abitudini oltre che all’età, per riconquistare una perfetta mobilità e sentirti meglio nelle azioni di tutti i giorni, tuttavia, esiste un segreto che in pochi conoscono.

Stretching a tutte le età, è questo il vero segreto di eterna giovinezza!

Grado di flessibilità
stretching (foto plexer)

Sentirsi giovani non dipende dalla bellezza esteriore ma, soprattutto, da quanto riusciamo a condurre ogni azione del nostro quotidiano senza sentirci stanchi, affaticati o in disagio per la nostra condizione fisica. Proprio per questo lavorare su un fattore come quello della flessibilità è assolutamente indispensabile per guadagnare qualche anno rispetto alla nostra carta d’identità.

Sono in molti, invece, a sentirsi addosso il peso di un età maggiore rispetto a quella anagrafica, anche tra coloro abituati a fare sport ma che, erroneamente, dedicano poco spazio alla pratica dello stretching. Basterebbe impegnarsi due o tre giorni alla settimana per cambiare drasticamente la situazione ed ottenere benefici a lungo termine. Anche dedicarsi ad attività come yoga o pilates può essere una giusta soluzione, non è infatti un caso che coloro che praticano questi sport, tra cui anche molte star di Hollywood, sembrino dimostrare un età ben inferiore a quella reale.

Alcuni studi hanno dimostrato che il nostro corpo attua una sorta di difesa involontaria contro l’allungamento eccessivo, fattore che porta negli anni ad irrigidirci sempre di più. Allungare i nostri muscoli e tendini è l’unica arma per contrastare questo fattore ed il bello è che i risultati saranno visibili davvero in pochissimo tempo. Se hai sempre sottovalutato la pratica dello stretching, quindi, farai benissimo a ricrederti, non è mai troppo tardi per riprendere con questo allenamento e ritrovare l’elasticità necessaria per sentirti giovane ogni giorno.

Pubblicista da sempre amante dello sport, soprattutto delle sfaccettature meno evidenti che spesso vengono difficilmente trasmesse al grande pubblico. Il mio obiettivo è quello di trasferire la mia passione per lo sport agli altri, soprattutto accendendo un faro sui retroscena apparentemente insignificanti ma che, come spesso accade, regolano questo mondo particolare.