Cessione Juventus, arriva il comunicato inatteso: “Il club..”

Dopo la clamorosa indiscrezione rimbalzata nella notte secondo la quale il club bianconero sarebbe stato messo in vendita è arrivato il comunicato della società

Juventus in vendita comunicato società
John Elkann e Andrea Agnelli (Foto Instagram)

Momento di pausa per i campionati europei per la sosta delle nazionali. Tutti i top club sono al lavoro con gran parte degli elementi della rosa assenti ma stanno comunque preparando gli impegni del prossimo weekend. La Juventus dopo i sette punti conquistati nelle prime tre sfide di Serie A (vittorie contro Udinese e Empoli e pari contro il Bologna) attenderà all’Allianz Stadium la Lazio di Maurizio Sarri, galvanizzata dalla vittoria contro il Napoli.

Cessione Juventus, arriva il comunicato della società: presa di posizione netta

Agnelli Elkann cessione Juventus
Agnelli Elkann cessione Juventus (Instagram)

Ma oltre alle questioni di campo è rimbalzata nella notte una notizia che ha del clamoroso: l’indiscrezione lanciata da “Il Giornale” secondo la quale la società sarebbe in vendita per una cifra pari a 1,5 miliardi di euro. Anche se non si tratta di nulla di ufficiale, il titolo in borsa è salito rapidamente salvo poi stabilizzarsi nelle prime ore del mattino. Sarebbe un’incredibile epilogo dopo il terremoto dell’anno scorso che ha portato alle dimissioni di Andrea Agnelli dalla presidenza della Vecchia Signora e il conseguente ridisegnamento di tutto l’organigramma societario.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Rinnovo Osimhen, arriva la svolta: le ultimissime in casa Napoli

Nella mattinata, però, è arrivata la comunicazione da parte di un portavoce della Exor, la holding della famiglia Agnelli che controlla la società: “Le ipotesi ventilate da un quotidiano sulla cessione della Juventus sono destituite di ogni fondamento“. Niente di confermato quindi, anzi una vera e propria smentita. Ma di certo di una possibilità che dopo 100 anni (festeggiati proprio nel 2023) la famiglia Agnelli possa lasciare la guida della Juventus se ne parla da qualche mese. Non resterà che aspettare e vedere l’evoluzione dei fatti.