Fantacalcio, addio a sorpresa: lascia la serie A e vola in Turchia

Fantacalcio, addio a sorpresa: ecco chi ha lasciato il nostro campionato in queste ultimissime ore. 

La sessione estiva è ormai conclusa ed è tempo di aste per tutti i fantallenatori sparsi per l’Italia, che in questi giorni si stanno sbizzarrendo ad acquistare i propri idoli nelle varie aste a cui sono stati invitati. Dopo una lunga attesa e dopo ben 3 giornate di campionato, ora tutti hanno le idee più chiare su quelle che saranno le mosse da fare per essere competitivi.

Fantacalcio, addio Serie A e listone
Fantacalcio, addio Serie A e listone (Instagram)

In questo senso, non mancano le sorprese tra colpi ad effetti e giocatori presi a poco prezzo, anche in considerazione degli addii last minute che influenzano in maniera importante le scelte in sede d’acquisto. E in questo senso, un’ultim’ora totalmente inaspettata ha tolto dal listone una possibile sorpresa…

Fantacalcio, addio a sorpresa: se ne va Biraschi

Come riferisce ‘fantacalcio.it’, in queste ore è stata registrata una cessione che non era minimamente in programma: difatti, lascia la Serie A Davide Biraschi, difensore ormai ex Genoa che aveva segnato alla prima giornata contro la Fiorentina. Nonostante la sonora sconfitta, il difensore aveva siglato la sua prima rete in Serie A, balzando all’occhio come potenziale nome da sfruttare per il completamento del reparto.

Genoa, Biraschi torna in Turchia
Genoa, Biraschi torna in Turchia (Instagram)

Non sarà così, visto che questa notte è stato ufficialmente ceduto al Karagümrük, che nelle ultime ore del mercato turco ha dato il là definitivo all’operazione. Si trasferisce a titolo definitivo firmando un contratto di un anno, un ritorno inatteso che evidentemente sa di operazione nostalgia per entrambi: difatti, il classe 1994 aveva già giocato col club tra il 2022 e il 2023, vantando 48 presenze, 2 gol e 2 assist.

Per la sua sostituzione, Gilardino si affiderà ai difensori già presenti in rosa, concedendo maggior minutaggio ad elementi come Dragusin e Bani, fermo restando che anche Vogliacco e il giovane De Winter avranno modo di mettersi in evidenza con frequenza durante il campionato.