Conte – Juventus, annuncio in diretta tv: tifosi sconvolti dalla notizia

Non più solo una suggestione, il nome di Antonio Conte alla Juventus torna forte nelle ultime ore

Conte - Juventus, annuncio in diretta tv
Antonio Conte (foto da Instagram)

A Torino il nome di Antonio Conte non è di certo mai stato dimenticato, gli anni d’oro della “Vecchia Signora“, infatti, hanno avuto inizio proprio da lui che resta il personaggio visto come colui che ha cambiato la storia del club. Da capitano della squadra a tecnico di successo che, a breve, potrebbe fare il suo ritorno in panchina, almeno secondo le ultime parole di un suo collega arrivate per i microfoni di TvPlay.

“La Juve dovrebbe tornare ad essere quella di Antonio Conte”, Carrera redarguisce il tecnico bianconero

Conte - Juventus, annuncio in diretta tv
Massimo Carrera (foto instagram)

La panchina della Juve attualmente sembra salda con Massimiliano Allegri che non è mai stato messo in discussione. Del resto, nella peggior stagione degli ultimi anni, non sono state comunque sue le colpe del mancato raggiungimento di risultati importanti e, ad onor del vero, va senza dubbio attribuito a lui il merito di esser riuscito a tenere fuori i giocatori dalle vicende societarie che avrebbero potuto minare molto di più la loro tranquillità. A questa Juve, tuttavia, manca ancora qualcosa, per lo meno secondo Massimo Carrera, allenatore ed ex giocatore bianconero.

Sembra che la Juve faccia ancora fatica nel gioco, quella fatica che non si avvertiva con Antonio Conte alla guida, deve tornare ad essere quella Juventus, Massimiliano Allegri dovrebbe riuscire a riformare un gruppo unito così come era riuscito Conte.” Queste le parole del tecnico che sembrano suggerire che possa essere proprio il salentino l’unico a dare una marcia in più ai bianconeri e riportarli in alto.

Per ora, comunque, il destino di Conte non sembra legato a Torino ma mai porre limiti alla provvidenza. L’impressione, infatti, è che il tecnico sia pronto al grande ritorno in Italia e sarebbero poche le squadre in grado di accoglierlo, anche se le quotazioni attuali lo vedono sempre più destinato a prendere in mano le redini della Roma di Mourinho.

Impostazioni privacy