Lascia la Juventus e vola in Arabia Saudita: il club bianconero dice sì alla cessione

Calciomercato serie A, ultim’ora spiazzante: lascia la Juventus e vola in Arabia Saudita, scenario impensabile. Arriva il sì del club bianconero.

Il calciomercato in serie A è ufficialmente chiuso dal primo settembre. Nonostante ciò, i rumors e le voci continuano ad intensificarsi.

Juventus sì alla cessione
Giocatori della Juventus esultano per un gol (Foto IG) – sportnews.eu

Tralasciando alcuni retroscena assai curiosi (come la maxi offerta dall’Arabia per Osimhen), il mercato in oriente è ancora aperto. I club arabi, quindi, stanno cercando di concludere le ultime trattative.

A quanto pare, secondo le ultime indiscrezioni, un top del nostro campionato potrebbe ben presto dire addio e volare quindi nel campionato più discusso al mondo. Nella Saudi Pro League sono arrivati campioni incredibili come Benzema, Gabri Veiga, Neymar, Mitrovic, Milinkovic-Savic, Koulibaly e Brozovic (solo per citarne alcuni!). Stando agli aggiornamenti, anche la Juventus avrebbe detto sì alla cessione.

Calciomercato, lascia la Juventus per andare in Arabia: cosa sta succedendo

Il calciomercato in Arabia è ancora aperto e alcuni club stanno provando gli ultimi assalti. Anche la Juventus potrebbe quindi dire addio ad un suo calciatore.

Juventus sì alla cessione
Paul Pogba (Foto IG) – sportnews.eu

Secondo le ultime indiscrezioni, l’Al-Ittihad sta seguendo con grande interesse Paul Pogba. Nonostante i problemi fisici, il francese piace tantissimo in Oriente. Nel corso dell’estate, l’ex Manchester Uniter era stato accostato ad altri club della Lega Saudita. L’Al-Ittihad, tuttavia, avrà tempo fino al 7 settembre per chiudere la trattativa.

Pogba, lo ricordiamo, è uscito malconcio dalla sfida di Empoli. Massimiliano Allegri sta lavorando tantissimo con lui e sperava sicuramente di averlo come pedina aggiuntiva (il suo livello non è in discussione, il problema sono e restano gli infortuni). Proprio il tecnico toscano, dopo la super sfida, aveva parlato in conferenza del talentuoso centrocampista. Paul, in ogni modo, si è sottoposto agli esami strumentali: gli esiti sono incoraggianti e sono state escluse lesioni. La Juventus, tuttavia, ha aperto alla cessione: l’ingaggio del 30enne è molto alto e i suoi continui acciacchi fisici preoccupano sicuramente la dirigenza.

Impostazioni privacy