Milan, il nuovo attaccante è a un passo: cosa manca per l’accordo

Ultime ore frenetiche di calciomercato: i rossoneri stanno cercando di rinforzare il reparto offensivo inserendo un altro tassello nel loro scacchiere

Calciomercato Milan Taremi
Mister Pioli (Foto instagram)

Mancano solamente tre giorni alla fine della sessione estiva di calciomercato e come in ogni occasione sono tantissime le trattative ancora aperte. Alcune andranno in porto, altre invece si areneranno specialmente per la mancanza di tempo per raggiungere l’accordo definitivo. Di certo le società sono al lavoro per trovare le migliori soluzioni sia per rinforzare l’organico sia per sfoltire la propria rosa.

Milan-Taremi il sì è a un passo: il Porto chiede ancora qualcosa

Calciomercato Milan Taremi
Mehdi Taremi (Ansa)

La squadra che si divide lo scettro di regina del mercato insieme alla Roma è sicuramente il Milan. Il nuovo corso del Diavolo firmato Furlani-Moncada che hanno sostituito Maldini e Massara è iniziato con la cessione eccellente di Sandro Tonali al Newcastle, ma poi i tantissimi milioni incassati sono stati investiti per portare a Milanello tanti profili di livello: da Pulisic a Loftus Cheek, da Rejinders a Chukwueze, passando per Okafor, Musah e Pellegrino. Ma ora la proprietà vorrebbe regalare a Stefano Pioli l’ultimo tassello per completare la squadra così che possa essere competitiva su tutti e tre i fronti, ossia un attaccante di livello internazionale che possa far tirare il fiato a Olivier Giroud. Dopo attente valutazioni la scelta è ricaduta su Mehdi Taremi, centravanti iraniano del Porto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Champions League: orari sorteggi e dove vederli in televisione

L’accordo, dopo giorni di trattative, è a un passo: 15 milioni più bonus la cifra che il Milan ha messo sul piatto. Il club portoghese vorrebbe 20 milioni e c’è quindi ampio margine che l’operazione vada in porto, anche perché il giocatore ha espresso chiaramente la sua volontà: quella di diventare rossonero.

Impostazioni privacy