Champions League: orari sorteggi e dove vederli in televisione

Domani vedremo i sorteggi di Champions League, con 4 squadre italiane impegnate. Dove potremo seguirli?

Ieri, con la faticata vittoria del Galatasaray di Mertens ed Icardi, sui norvegesi del Molde, i turchi ritornano a giocare la competizione più importante d’Europa.

Attesa per i sorteggi di Champions League
Chi prenderanno le italiane?-(Foto Instagram)-sportnews.eu

Anche gli svizzeri del Young Boys, passano, strapazzando per 3-0 gli israeliani del Maccabi Haifa, che l’anno scorso fece fuori la Juventus. E ad Atene, i portoghesi del Braga, vincono per 0-1 contro il Panathinaikos. Stasera, si completerà il quadro con Aek-Anversa e la tanto attesa gara tra PSV Eindhoven e gli scozzesi dei Rangers.

Dove vedere i sorteggi in diretta tv

I tanto attesi sorteggi, si potranno seguire alle 17.45, in diretta su Sky Sport 24 e sul Canale 20 del digitale terrestre. L’evento sarà trasmesso anche in diretta streaming su Amazon Prime Video, Sky Go, NOWTV, sul sito ufficiale della UEFA e su Mediaset Infinity.

Attesa per i sorteggi di Champions League
Diretta tv dalle 17.45-(Foto Instagram)-sportnews.eu

Intanto, i tifosi di Napoli, Lazio, Inter e Milan, stanno facendo il countdown, per sapere chi saranno le rivali nel proprio girone. E da quello che si può leggere, se la fortuna non girerà dalla loro parte, sono previste squadre di buon livello per tutte e 4.

Il Napoli, campione d’Italia, potrebbe beccare in seconda fascia club come il Real Madrid, il Manchester United o l’Atletico Madrid. Apparentemente più abbordabili le squadre di terza e quarta come Sporting Lisbona o Salisburgo.

L’Inter, vice campione d’Europa, è in seconda fascia e potrebbe rischiare una rivincita col Manchester City, o uno scontro col Barcellona. In quarta fascia ci sono club come il Lens o la Real Sociedad, da poter pescare.

Milan e Lazio, sono entrambe in terza fascia, e si rischiano scontri con squadre di primo livello. Come Paris Saint Germain o Bayern Monaco in prima fascia; Real Madrid, Arsenal o Borussia Dortmund in seconda, più lieve la quarta, con il Braga, ad esempio.

 

Impostazioni privacy